salmo 93

Salmo 93: completo, commento



CommentoNel salmo 93 viene celebrata la regalità di Dio su tutta la terra, nulla gli sfugge e il suo disegno di salvezza è ben saldo. Nell’agitarsi degli imperi contro Israele, il Signore interviene con la potenza di un re guerriero rivestito di armature lucenti. I fiumi e i mari non potranno mai sommergere la terra perché l’ordine cosmico stabilito da Dio non può essere alterato, inoltre i popoli non potranno rendere vano il disegno di salvezza segnato da Dio nella storia dell’umanità.


Salmo 93 completo

[1] Il Signore regna, si ammanta di splendore; il Signore si riveste, si cinge di forza; rende saldo il mondo, non sarà mai scosso.

[2] Saldo è il tuo trono fin dal principio, da sempre tu sei.

[3] Alzano i fiumi, Signore, alzano i fiumi la loro voce, alzano i fiumi il loro fragore.

[4] Ma più potente delle voci di grandi acque, più potente dei flutti del mare, potente nell’alto è il Signore.

[5] Degni di fede sono i tuoi insegnamenti, la santità si addice alla tua casa per la durata dei giorni, Signore.