Pappardelle al sugo d’anatra e funghi porcini secchi

Come cucinare le pappardelle al sugo d’anatra e funghi porcini secchi, un ragù ricco di sapore aromatizzato con maggiorana, prezzemolo, timo e chiodi di garofano.

pappardelle al sugo di anatra e funghi
pappardelle al sugo di anatra e funghi

Ingredienti per 4 persone

– 500 g di pasta pappardelle

– 250 g di polpa d’anatra

– 25 g di funghi porcini secchi

– 80 g di trito di sedano, carota e cipolla

– 200 g di pomodori pelati

– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 20 g di burro

– 200 ml di brodo vegetale

– 1 spicchio d’aglio

– 1 foglia di alloro

– 2 cucchiai di erbe miste- maggiorana, prezzemolo e timo-

– 1 chiodo di garofano

– 2-3 grani di pepe nero

– mezzo bicchiere di vino rosso

– 5 cucchiai di parmigiano

– sale

Come preparare le pappardelle al sugo d’anatra e funghi porcini secchi

Fare ammorbidire i funghi porcini in acqua tiepida.

In un tegame fare rosolare il trito di sedano, carota e cipolla con l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato.

Unire la polpa d’anatra tagliata a pezzettini, i funghi strizzati e poi innaffiare con il vino rosso.

Fare evaporare il vino e dopo aggiungere i pomodori pelati tritati in modo grossolano, un pizzico di sale, la foglia d’alloro, il pepe in grani e il chiodo di garofano pestati.

Bagnare con il brodo e fare cuocere per circa mezz’ora.

In una pentola fare bollire l’acqua con il sale e tuffarci le pappardelle, scolarle al dente e mescolarle insieme al sugo.

Aggiungere il formaggio parmigiano grattugiato, il burro e le erbe tritate, maggiorana, prezzemolo e timo.

Mescolare bene il tutto e servire le pappardelle ben calde.