Frasi sul lamentarsi: aforismi, citazioni

Raccolta di frasi sul lamentarsi, citazioni sulle lamentele, aforismi sulle polemiche e su chi si lamenta sempre senza sapere che sarebbe meglio ridurre le aspettattive, contentandosi di quello che si ha per essere più contenti.

aforismi sul lamentarsi

Frasi sulle polemiche

– Quelli che si lamentano di più, sono quelli che soffrono meno.

– Non lamentarti di nessuno, non avere aspettative, soltanto agisci. (Bill Parcells)

– Non aspirare a ciò che non ti è stato dato, affinché la tua speranza delusa non abbia motivo di lamentarsi.

– Gli uomini si lamentano di ciò che hanno perso; le donne di ciò che non hanno avuto. (Josh Billings)

– Le persone che si lamentano del proprio stato danno sempre la colpa alle circostanze. Le persone che vanno avanti in questo mondo sono quelle che si danno da fare e cercano le circostanze che vogliono e se non riescono a trovarle, le creano.

– Non consola nel modo migliore chi è sopraffatto dai propri singhiozzi. (San Girolamo)

– Le donne si lamentano del sesso più frequentemente degli uomini. Le loro lagnanze si dividono in due categorie: non abbastanza e troppo.

– Gli uomini hanno inventato il linguaggio per soddisfare il loro insostenibile bisogno di lamentarsi sempre. (Lily Tomlin)

– L’uomo trascorre la propria vita ragionando sul passato, lamentandosi del presente, tremando per il futuro.

– L’autocommiserazione è un segno di debolezza, mentre la compassione dimostra forza. (Billy Graham)

– Chi si lamenta che qualcuno sia morto, si lamenta che costui fosse un uomo.

– Ascoltare le lamentele con pazienza, anche quando le lamentele sono inutili, è uno dei doveri dell’amicizia. (Samuel Johnson)

– Se pensassimo a tutte le fortune che abbiamo avuto senza meritarle non oseremmo più lamentarci.

– Non renderti più gravosi i tuoi mali, non opprimerti con i lamenti: il dolore è leggero se non lo accresci con la tua suggestione. (Lucio Anneo Seneca)

– Chi ha provocato una frecciata spiritosa non si deve lamentare se ne sente il bruciore.

– Nonostante tutto il nostro lamentarci in questo mondo non si sta poi tanto male. (Sigrid Undset)

– Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare, chi passa i giorni a lamentarsi, della propria sfortuna o della pioggia incessante.

– Tra gli artisti senza talento il Marxismo avrà sempre successo, perché dà loro la possibilità di lamentarsi della società che non ascolta ciò che hanno da dire. (Clive James)

Frasi sul vittimismo delle persone

– Siamo nati piangendo, viviamo lamentandoci, e moriamo delusi.

– Ognuno è l’architetto della propria vita, ma a volte qualcuno si guarda indietro e non è soddisfatto di ciò che ha costruito, così cerca una scusa per lamentarsi invece di cambiare se stesso. (Sidney Madwed)

– Tutti si lamentano della loro memoria, ma nessuno si lamenta del proprio discernimento.

– Non ho forse ragione di lamentarmi per ciò che l’uomo ha fatto dell’uomo? (William Wordsworth)

– Chi si lamenta cambia l’oggetto delle proprie lamentele, ma non riduce mai il tempo speso a lamentarsi.

– Le lamentele che chiunque solleva contro il suo compagno indicano esattamente le qualità che hanno stimolato l’attrazione prima del matrimonio. (Rudolf Dreikurs)

– Se non avessimo orgoglio, non ci lamenteremmo di quello degli altri.

– La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio. (Arthur Schopenhauer)

– La prossima volta che ti viene voglia di lamentarti per qualcosa, ricordati che il tuo bidone dell’immondizia probabilmente è nutrito meglio del trenta per cento della popolazione mondiale.

– La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c’è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi. (Wayne W.Dyer)

– Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta.

– Uno sguardo al passato. E… lamentarti? No: è sterile. Imparare: questo è fecondo. (San Josemaria Escriva De Balaguer)

– La lamentela sottrae energia al tuo spirito, prova a sfruttare quella forza che senti nascere da dentro di te per fare qualcosa che solitamente non hai energia di fare, o cio’ che rimandi da tempo, prova, è magico.

– Se la vita ti offre un sogno che supera qualsiasi tua aspettativa, non è giusto lamentarsi perché alla fine si conclude. (Stephenie Morgan Meyer)

– La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c’è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.

– Si scoprirà generalmente che gli uomini che si lamentano costantemente della loro cattiva sorte stanno solo raccogliendo le conseguenze della loro stessa negligenza, incuria, e imprevidenza, o mancanza di applicazione. (Samuel Smiles)

– Le donne negli affari sono un problema: se le tratti come un uomo, cominciano a lamentarsi, se le tratti come una donna, tua moglie potrebbe scoprirlo.

– Qualsiasi stupido può criticare, condannare e lamentarsi – e molti stupidi lo fanno. (Dale Carnegie)

Frasi sul lamentarsi

– È pessima l’abitudine di scusarsi in anticipo, dando così all’avversario l’opportunità di lamentarsi.

– Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi. (Paulo Coelho)

– La prossima volta che ti viene voglia di lamentarti per qualcosa, ricordati che il tuo bidone dell’immondizia probabilmente è nutrito meglio del trenta per cento della popolazione mondiale. (Robert Orben)

– Meglio contentarsi che lamentarsi. (Giovanni Verga)

– Qualsiasi stupido può criticare, condannare e lamentarsi, e quasi tutti gli stupidi lo fanno. Ci vuole invece carattere ed auto-controllo per ascoltare, comprendere e perdonare.

– Ci lamentiamo talvolta lievemente dei nostri amici per giustificare anticipatamente la nostra leggerezza. (Francois De La Rochefoucauld)

– Alcune persone si lamentano perché le rose hanno spine. Io sono felice che le spine abbiano rose. (Alphonse Karr)

– Cessa di lamentarti, e il dolore svanirà. (Anton Pavlovic Cechov)

– Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi.

– Chi si lamenta cambia l’oggetto delle proprie lamentele, ma non riduce mai il tempo speso a lamentarsi. (Mason Cooley)

– Soffrire senza lamentarci è l’unica lezione che dobbiamo imparare in questa vita. (Vincent Van Gogh)

– Quelli che si lamentano di più sono quelli che soffrono di meno. (Publio Cornelio Tacito)

– Molte persone si lamentano del proprio destino, e non colgono le mille piccole opportunità di sentirsi meglio ed essere più felici che si presentano quotidianamente nella loro vita.

– L’uomo passa la sua vita a ragionare sul passato, a lagnarsi del presente, e a tremare per il futuro. (Nicolas Chamfort)

– Se qualcosa non ti piace, cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti. (Maya Angelou)

– Dobbiamo smetterla di lamentarci per ciò che non abbiamo e cominciare a chiedere ciò che ci spetta. (Isabel Coixet)

– Tutti si lamentano di avere poca memoria, nessuno si lamenta di avere poco giudizio.

– Ovunque ci sono persone che si lamentano. (R.Lee Ermey)

– Siamo nati piangendo, viviamo lamentandoci, e moriamo delusi. (Thomas Fuller)

– Le stesse persone che si lamentano degli effetti negativi della televisione, contemporaneamente si lamentano del fatto che essa non sortisca alcun cambiamento. (Clive James)