Cosciotto di agnello arrosto con patate

Come cucinare il cosciotto di agnello arrosto con patate, ricetta all’aroma di menta e rosmarino, con procedimento di preparazione comprensivo dei tempi di cottura in forno.

cosciotto agnello al forno con patate

Ingredienti per 4 porzioni

– 400 gr patate novelle surgelate o fresche

– olio extravergine d’oliva

– 1 dado vegetale o di carne

– 1 coscia d’agnello del peso di circa 1 kg

– 1 spicchio d’aglio

– 1 rametto di rosmarino

– alcune foglie di menta

– sale e pepe

Preparazione del cosciotto di agnello arrosto con patate

Iniziare col tritare finemente lo spicchio d’aglio insieme alle foglioline di rosmarino e menta.

Servendosi di un piccolo coltello ma bene affilato, effettuare alcune piccole incisioni nella carne e riempirle con il trito delle erbe aromatiche preparato.

Nel caso si utilizzino patate fresche, pelarle lasciandole intere.

Disporre la carne in una teglia foderata di carta da forno, irrorare con un filo d’olio e spolverizzare con il dado sbriciolato, quindi cuocere nel forno preriscaldato a 200 ° C per un’ora circa.

Dopo 30 minuti aggiungere le patate, regolando sale e pepe, dopo controllare a intervalli regolari che il fondo di cottura non si asciughi troppo, se necessario aggiungere un goccio d’acqua.

Terminata la cottura, togliere la carne dal forno e tagliarla a fettine, poi sgrassare il fondo di cottura eliminando l’olio superficiale.

Servire la carne d’agnello con patate in un piatto da portata, dopo avere avere distrubuito il sughetto di cottura sulle fettine.