Salmo 47: completo, commento



CommentoIl salmo 47 costituisce un inno gioioso a Dio re dell’universo, invitando tutti i popoli ad applaudire il Signore. La vittoria per il popolo di Israele arriva dopo drammatiche sconfitte con la conquista della terra promessa e la sottrazione di Gerusalemme ai Gebusei, culminando nella processione che fa il suo ingresso nella città portando l’arca dell’alleanza mentre il popolo esulta acclamando Dio.

salmo 47

Salmo 47 completo

[1] Al maestro del coro. Dei figli di Core. Salmo.

[2] Applaudite, popoli tutti, acclamate Dio con voci di gioia;

[3] perché terribile è il Signore, l’Altissimo, re grande su tutta la terra.

[4] Egli ci ha assoggettati i popoli, ha messo le nazioni sotto i nostri piedi.

[5] La nostra eredità ha scelto per noi, vanto di Giacobbe suo prediletto.

[6] Ascende Dio tra le acclamazioni, il Signore al suono di tromba.

[7] Cantate inni a Dio, cantate inni; cantate inni al nostro re, cantate inni;

[8] perché Dio è re di tutta la terra, cantate inni con arte.

[9] Dio regna sui popoli, Dio siede sul suo trono santo.

[10] I capi dei popoli si sono raccolti con il popolo del Dio di Abramo, perché di Dio sono i potenti della terra: egli è l’Altissimo.