Pizza di cipolle alla pugliese, come fare

Come fare la pizza di cipolle, ricetta detta alla pugliese con salvia fresca, descrizione dettagliata del procedimento di preparazione e cottura con pochi ingredienti necessari.

pizza pugliese alle cipolle

Ingredienti per 4 persone

– 4 cipolle di media grandezza affettate sottili

– 250 g farina

– 8 cucchiai olio d’oliva

– 10 g lievito di birra sbriciolato

– 20 g di strutto

– Alcune foglie di salvia fresca a pezzettini

– alcuni cucchiai di acqua tiepida

– poco olio per ungere la teglia

– sale

Preparazione della pizza con cipolle

Impastare sulla spianatoia 40 grammi di farina con il lievito di birra e un cucchiaio o due di acqua tiepida.

Formare una palla e, dopo averla infarinata leggermete, porla in una piccola terrina e ricoprirla con un tovagliolo di stoffa, attendendo che lieviti per circa un’ora, mantenendola in un luogo tiepido.

Mettere sulla spianatoia la farina rimanente, unire la palla di pasta lievitata e impastare bene con le mani.

Dare nuovamente all’impasto la forma di una palla, spolverizzare leggermente con la farina e lasciare lievitare coperto dal tovagliolo per ulteriori due ore.

Affettare molto finemente le cipolle e, dopo averle cosparse con un pizzico di sale, allargarle su un piatto leggermente inclinato al fine di permettere loro di perdere tutta l’acqua di vegetazione.

Appena la pasta sarà ben lievitata, stenderla sulla spianatoia e incorporarci lo strutto, quattro cucchiai d’olio e un pizzico di sale, poi impastare con cura fino all’ottenimento di un impasto abbastanza elastico.

Ungere la teglia e con le dita delle mani allargare la pasta sul fondo.

Sistemare sulla superficie le cipolle, alcune foglioline di salvia spezzettate e l’olio residuo, quindi lasciare lievitare la pizza per altri 30 minuti.

Fatto questo, mettere in forno per circa 40 minuti, una volta cotta servirla subito ben calda.