Preghiera a Maria che scioglie i nodi

Nata in Germania nei primi anni del 1700, Maria che scioglie i nodi è una preghiera alla Madonna che trae origine da una storia familiare, riguardante il matrimonio che vide i due coniugi entrare in crisi dopo i primi tre anni, evento che fece loro pensare seriamente al divorzio.

Origini storiche

Il marito decise di recarsi al monastero di Ingolstad, situato a 71 km da Augusta in Baviera, per chiedere aiuto a Jakob Rem, padre gesuita molto noto per le sue particolari doti di discernimento derivanti dalla sua grande profondità spirituale.

Fu affidata la questione all’intercessione della Madonna e i due pregarono insieme molto intensamente, invocando l’aiuto di Maria “tre volte ammirabile”.

Le preghiere si susseguirono per più volte nel monastero davanti all’altare della Vergine Maria e gradualmente la situazione tra i due sposi iniziò a migliorare, fino ad arrivare alla completa riconciliazione, avvenuta davanti a padre Jakob il 28 settembre 1615 presso la cappella del monastero.

Nel corso della preghiera i nodi di un nastro si sciolsero miracolosamente, facendolo tornare splendente come il nastro che aveva legato tra loro le mani degli sposi il giorno del matrimonio per simboleggiare l’inizio di un legame indissolubile.

Preghiera a Maria che scioglie i nodi

Vergine Maria, Madre che non hai mai abbandonato un figliolo che grida aiuto, Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati, perché sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore, volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione, guarda il cumulo di “nodi” che soffocano la mia vita.

Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore.

Sai quanto mi paralizzano questi nodi e li ripongo tutti nelle tue mani.

Nessuno, neanche il demonio, può sottrarmi dal tuo aiuto misericordioso.

Nelle tue mani non c’è un nodo che non sia sciolto.

Vergine madre, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù, mio Salvatore, ricevi oggi questo “nodo” (nominarlo se lo si desidera).

Per la gloria di Dio ti chiedo di scioglierlo e di scioglierlo per sempre.

Spero in te.

Sei l’unica consolatrice che il Padre mi ha dato.

Sei la fortezza delle mie deboli forze, la ricchezza delle mie miserie, la liberazione da tutto ciò che m’impedisce di essere con Cristo.

Accogli la mia richiesta.

Preservami, guidami, proteggimi.

Sii il mio rifugio.

Maria, che sciogli i nodi, prega per me.

Modifica impostazioni privacy