Frittata arcobaleno: ricetta con piselli e mozzarella

Come fare la frittata arcobaleno, ingredienti necessari e procedimento guidato per una perfetta riuscita della ricetta.

frittata arcobaleno con piselli e mozzarella

Ingredienti per 4 persone

– 6 uova

– 200 gr. di piselli sgranati

– 1 mozzarella da 200 gr

– 3 pomodori maturi

– 100 gr di mortadella

– 1 cipolla

– 20 gr. di burro

– 3 cucchiai olio d’oliva

– 1 cucchiaio di parmigiano grattato

– sale e pepe macinato

Preparazione della frittata arcobaleno

Iniziare con la sbucciatura della cipolla e, dopo averla lavata e asciugata, tritarla finemente.

Scottare i pomodori in acqua bollente, scolarli e togliere la pellicina esterna, i semi interni e il liquido presente, poi tagliarli a fettine.

Far appassire la cipolla tritata in una padella con poco d’olio, con la fiamma al minimo e senza farla colorire.

Aggiungere i piselli, insieme a mezzo bicchiere d’acqua, un pizzico di sale e pepe macinato, far cuocere per 15 minuti a fuoco lento.

Tagliare ora la mortadella a pezzetti piccoli e la mozzarella a dadetti.

Prendere una ciotola dove mescolare le uova con una presina di sale e pepe macinato, aggiungere i piselli amalgamandoli bene al resto.

Versare il composto risultante in una pirofila preparata imburrata e decorare tutta la superficie con i pezzetti di mozzarella, le fettine di pomodoro e i pezzetti di mortadella.

A questo punto non resta che sistemare la pirofila nel forno preriscaldato a 180° C, facendo cuocere la frittata per circa 30 minuti.

Una volta sfornata, metterla sul vassoio di portata preferito e servire in tavola ancora ben calda.