Torta di albicocche fresche e mandorle

Come fare la torta di albicocche fresche e mandorle pelate tritate, ricetta al gusto di maraschino da realizzare con pasta frolla e pan di spagna già pronti.

crostata albicocche e mandorle

Ingredienti per 6 persone

– 500 g di albicocche

– 300 g di pasta frolla

– 150 g di pan di spagna

– 2 cucchiai di mandorle pelate e tritate

– 70 g di zucchero semolato

– 3 cucchiai di maraschino

– 1 tuorlo d’uovo

Preparazione della torta di albicocche fresche e mandorle

Foderare la tortiera con la carta da forno.

Lavare le albicocche, asciugarle, aprirle a metà e toglierci il nocciolo.

Tagliare a fettine sottili il pan di spagna.

Tenere da parte un pò di pasta frolla e stendere il resto con il matterello in modo da formare un disco da mettere sul fondo dello tortiera.

Con la forchetta punzecchiare il fondo della pasta e coprirla con le fette di pan di spagna.

Bagnare le fette di pan di spagna con il maraschino e cospargerle con le mandorle tritate e l’albicocche, sistemandole con la parte convessa rivolta verso l’alto.

Spolverizzare con tutto lo zucchero semolato e, con la pasta frolla rimasta, formare delle strisce larghe circa un centimetro e mezzo, che andranno sistemate a forma di griglia sulla frutta, unendole al bordo della base di frolla della crostata.

Sbattere il tuorlo d’uovo e passarlo con un pennello sulla superficie della torta.

Trasferire in forno già caldo per circa 40 minuti.

Dopo togliere la crostata dal forno, farla raffreddare e sformarla su un vassoio.