San Paolo: proverbi, citazioni, frasi apostolo Saulo di Tarso

Citazioni di San Paolo, frasi celebri belle e proverbi dell’apostolo Saulo di Tarso sull’amore, aforismi battesimo e morte, frasi celebri belle, pensieri di San Paolo sulle donne e sulla croce.

san paolo frasi
san paolo frasi

Proverbi di San Paolo

– E’ tempo di svegliarsi, perché la nostra salvezza è ora più vicina di quando abbiamo cominciato a credere.

– La notte è avanzata, il giorno è vicino! Buttiamo via le opere delle tenebre e prendiamo le armi della luce.

– Accogliete chi è debole nella fede, senza criticare le sue opinioni.

– Nessuno di noi infatti vive per se stesso o muore per se stesso.

– Perché se viviamo, viviamo per il Signore, e se moriamo, moriamo per il Signore. E così, sia che viviamo, sia che moriamo, apparteniamo al Signore.

– Ognuno di noi dovrà quindi rendere conto di se stesso a Dio. Smettiamo allora di giudicarci a vicenda.

– Noi che siamo forti nella fede abbiamo il dovere di non pensare soltanto a noi stessi, ma di prendere sinceramente a cuore gli scrupoli di chi è debole nella fede.

– Gli uomini, con tutto il loro sapere, non sono stati capaci di conoscere Dio e la sua Sapienza.

– Dio ha scelto quelli che gli uomini considerano ignoranti, per coprire di vergogna i sapienti; ha scelto quelli che gli uomini considerano deboli, per distruggere quelli che si credono forti.

– Dio ha scelto quelli che, nel mondo, non hanno importanza e sono disprezzati o considerati come se non esistessero, per distruggere quelli che pensano di valere qualcosa.

– Che cosa infatti ti fa pensare di essere superiore a un altro? Se hai qualche cosa, non è forse Dio che te l’ha data? E se è Dio che te l’ha data perché te ne vanti come se fossi stato tu a conquistarla?

– Se parlo le lingue degli uomini e anche quelle degli angeli, ma non ho amore, sono un metallo che rimbomba, uno strumento che suona a vuoto.

– Se ho il dono d’essere profeta e di conoscere tutti i misteri, se possiedo tutta la scienza e anche una fede da smuovere i monti, ma non ho amore, io non sono niente.

– Se do ai poveri tutti i miei averi, se offro il mio corpo alle fiamme, ma non ho amore, non mi serve a nulla.

– Chi ama è paziente e generoso.

– Chi ama non è invidioso, non si vanta, non si gonfia di orgoglio.

– Chi ama è rispettoso, non cerca il proprio interesse, non cede alla collera, dimentica i torti.

– Chi ama non gode dell’ingiustiza, la verità è la sua gioia.

– Chi ama tutto scusa, di tutti ha fiducia, tutto sopporta, mai perde la speranza.

– L’amore non tramonta mai: cesserà il dono delle lingue, la profezia passerà, finirà il dono della scienza.

– La scienza è imperfetta, la profezia è limitata, ma verrà ciò che è perfetto ed esse svaniranno.

– Quando ero bambino parlavo da bambino, come un bambino pensavo e ragionavo. Da quando sono un uomo ho smesso di agire così.

– Ora la nostra visione è confusa, come in un antico specchio; ma un giorno saremo a faccia a faccia dinanzi a Dio. Ora lo conosco solo in parte, ma un giorno lo conoscerò come lui mi conosce.

– Ecco dunque le tre cose che contano: fede, speranza, amore. Ma più grande di tutte è l’amore.

– Non vi lasciate ingannare; i suggerimenti delle cattive compagnie rovinano chi si comporta bene.

– La tristezza che rientra nei piani di Dio fa cambiar vita in modo radicale e porta alla salvezza; invece la tristezza che viene dalle preoccupazioni di questo mondo porta alla morte.

– Dio vi dà tutto con abbondanza perché siate generosi.

– Chi vive nell’egoismo, raccoglie morte. Chi vive nello Spirito di Dio, raccoglie vita eterna.

– Aiutatevi a portare i pesi gli uni degli altri, e così ubbidirete alla legge di Cristo.

– Nessuna parola cattiva deve mai uscire dalla vostra bocca; piuttosto, quando è necessario dite parole buone, che facciano bene a chi le ascolta.

– Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me.

Ti consigliamo

Dritte del giorno