San Lorenzo: frasi della notte, stelle cadenti, pensieri

san lorenzo: frasi della notte

Raccolta frasi sulla notte di San Lorenzo, aforismi riguardanti le stelle cadenti, pensieri e speranze da riporre in questo straordinario evento celeste di mezza estate, desideri da esprimere alla fine della prima decade del mese di agosto.

San Lorenzo stelle cadenti

– Nella notte di San Lorenzo i momenti si arrestano, viene resa possibile e impossibile allo stesso tempo ogni cosa, i tuoi desideri hanno pieno potere, quindi conviene che tu ne approfitti, coltivandoli, sognandoli, amandoli e esprimendoli nella notte di San Lorenzo.

– Un desiderio è il punto da cui partire per ottenere qualunque risultato, non solo una speranza, ma un obiettivo pulsante in grado di superare ogni limite umano.

– Appena vedi una stella cadente, immediatamente ti viene in mente una persona a cui tieni molto e speri che si realizzi il tuo desiderio nella tiepida notte che segna la fine della prima decade d’agosto.

– In cielo esiste una stella pensata per ciascuno di noi, tenuta a distanza quanto basta affinchè i nostri dolori non possano mai ridurne la brillantezza.

– Se guardando il cielo fissi una stella, sentirai dei brividi sotto la pelle, non temere quello che d’impulso ti sembra essere freddo in quanto esso è solo un amore infinito che non si spegnerà mai.

– Le stelle non sono altro dei buchi del cielo creati apposta per far giungere a noi comuni mortali sulla terra la luce divina dell’infinito.

– E’ opinione largamente diffusa che nel momento in cui una persona guarda le stelle è come se volesse ritrovare il proprio essere disperso nell’infinito universo.

– Non è la luce delle stelle a tremare, ma al contrario lo è il nostro sguardo, nella consapevolezza di quale equilibrio perfetto faccia parte questa luce che rimane sempre accesa per noi in maniera del tutto gratuita e in una dimensione superiore.

– Guardate le stelle provando a dare un senso a quello che vedete, domandatevi perché l’universo esiste, siate curiosi, scoprirete la vera felicità, non è difficile, basta semplicemente crederci, tutto qua.

– Posso affermare che, per quanto mi riguarda, non ho certezza di niente, ma se guardo le stelle inizio a sognare, ogni preoccupazione si allontana da me, il mio spirito si eleva e il mio animo diventa più forte, ogni paura mi abbandona e trovo immensa pace interiore.

Biografia San Lorenzo

Le notizie a noi pervenute riguardanti la vita di San Lorenzo sono poche, si sa con certezza che nacque nel 225 in Spagna a Osca, una cittadina dei Pirenei. Fu uno dei sette diaconi di Roma, città in cui venne poi martirizzato imbattendosi nella persecuzione voluta dall’imperatore romano Valeriano nel 257. E’ venerato dalla chiesa cattolica come Santo, viene festeggiato il 10 agosto di ogni anno, giorno della sua morte avvenuta nel 258, periodo in cui il cielo è interessato da un emozionante spettacolo di stelle cadenti, dovute allo sciame meteoritico della costellazione disintegrata delle Perseidi.