San Giuseppe: frasi, notizie dalla storia e dal vangelo

Chi era San Giuseppe, quali notizie sono state tramandate, da cosa deriva la definizione di padre putativo di Gesù, come venne a conoscenza che Maria sua Promessa Sposa aspettava un figlio e sua reazione.

san giuseppe gesù bambino frasi
san giuseppe gesù bambino frasi

Biografia San Giuseppe

San Giuseppe, secondo quanto è descritto nel il Nuovo Testamento della Sacra Bibbia, è il coniuge di Maria e il babbo putativo di Gesù, venerato come Santo oltre che dalla Chiesa Cattolica anche da quella ortodossa.

Il nome Giuseppe non è altro che la traduzione italiana dell’ebraico Yosef, Giuseppe, Maria e Gesù bambino sono universalmente riconosciuti con la definizione di Sacra famiglia.

I quattro Vangeli e la dottrina cristiana dichiarano che l’autentico padre di Gesù è Dio, in quanto Maria lo concepì per evento miracoloso, senza aver conosciuto uomo, per esclusivo intervento dello Spirito Santo.

Giuseppe accettò di sposare Maria, a seguito di un sogno avuto in cui venne a conoscenza di quanto accaduto, e riconobbe legalmente Gesù come suo figlio legittimo.

Per questo motivo la tradizione cristiana lo chiama padre putativo di Gesù, termine derivante dal latino puto, ovvero credo, vale a dire colui che era creduto suo padre a tutti gli effetti.

Le notizie riportate dai Vangeli su san Giuseppe sono molto scarse, parlano di lui solo Matteo e Luca, dicendo che Giuseppe era della discendenza di Davide e abitava nella piccola città di Nazaret.

La Chiesa cattolica festeggia San Giuseppe il 19 marzo con messe solenni a lui dedicate.

Frasi San Giuseppe

– Ecco come avvenne la nascita di del Signore e gli disse: “Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo. Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati”

– Tutti gli rendevano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: “Non è il figlio di Giuseppe?”