Pesche Melba con gelato e salsa di lamponi

Come fare le pesche Melba con gelato in coppa, un dessert di notorietà internazionale, ricetta con salsa di lamponi, creata a Londra dallo chef francese Georges Auguste Escoffier, in onore della grande cantante d’opera australiana Nellie Melba.

pesche melba
pesche melba

Ingredienti per 4-6 persone

– 4 pesche di media grandezza di pasta gialla

– 600 g di gelato alla crema

– 350 g di lamponi freschi

– 1 pezzetto di vaniglia

– 3 cucchiai di zucchero

– 2 cucchiai di zucchero a velo

Come fare le pesche Melba con gelato

In una pentola piena di acqua bollente, tuffarci per pochi attimi le pesche, poi estrarle e pelarle.

Dopo dividere le pesche a metà, eliminare il nocciolo e metterle in un tegame.

Ricoprirle a filo con l’acqua, aggiungere lo zucchero e la vaniglia e farle cuocere a fuoco molto basso fino a quando il liquido avrà la consistenza di uno sciroppo, prestando attenzione affinché le pesche rimangano intere.

Spengere il fuoco, lasciando le pesche nello sciroppo.

Lavare velocemente i lamponi, sgocciolarli accuratamente e frullarli, in modo da ottenere una salsa che andrà messa in una ciotola con lo zucchero a velo.

Sistemare il gelato in una coppa di vetro livellando la superficie con la lama di un coltello, poi tirare su le pesche dallo sciroppo e porle con la parte convessa rivolta verso l’alto, sopra il gelato.

Coprire il tutto con la salsa di lamponi e lasciare in frigorifero per circa dieci minuti prima di servire.