Pasta con triglie in bianco

Pasta con triglie in bianco
Pasta con triglie in bianco

Come fare la pasta con triglie in bianco, ricetta senza pomodoro al peperoncino e prezzemolo, da preparare indifferentemente con spaghetti o linguine e servire al dente dopo salto in padella.

Ingredienti per 4 persone

– Tipo di pasta: bavette, spaghetti o linguine, secondo preferenza, gr 350

– Triglie di scoglio gr 400

– 2 spicchi d’aglio

– Prezzemolo

– Peperoncino

– Vino bianco

– Poco brodo di pesce

– Olio d’oliva

– Sale

Preparazione

Squamate ma non sventrate le triglie.

In una padella fate rosolare in 6 cucchiai d’olio un trito fine di aglio, prezzemolo e peperoncino.

Prima che l’aglio prenda colore unite le triglie, salate e fate rosolare per alcuni minuti, poi bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco.

Quando sarà evaporato togliete le triglie dalla padella ed eliminate con grande cura teste, code e tutte le lische.

Rimettete quindi le polpe nella padella.

Cuocete pochi attimi aggiungendo del prezzemolo tritato e bagnando con mezzo bicchiere di brodo di pesce.

Cuocete al dente le bavette e saltatele un attimo in padella.