Involtini alla messicana

Come fare gli involtini alla messicana, ricetta a base di carne di vitello e di maiale da unire a grasso di prosciutto macinato e parmigiano reggiano grattugiato.

Ingredienti per 4 persone

– 600 g polpa di vitello a fettine

– 100 g carne di maiale macinata

– 30 g grasso di prosciutto tritato finemente

– 1 spicchio d’aglio

– la mollica di un panino ammorbidita nel latte

– 1 tuorlo d’uovo

– 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

– mezza tazza di brodo

– 50 g burro

– un pizzico noce moscata

– 2 cucchiai farina

– sale e pepe

Preparazione

Battere leggermente le fettine di carne ritagliandole, se necessario, per fare in modo che siano tutte all’incirca della stessa misura.

Tritare gli eventuali ritagli di vitello e metterli in una terrina insieme al maiale macinato, al grasso di prosciutto, alla mollica di pane ben strizzata e all’aglio.

Dopo avere bene amalgamato il composto, passarlo per due volte nel tritacarne, aggiungendo dopo il formaggio, il tuorlo d’uovo, sale, pepe e noce moscata.

Impastare bene il composto appena preparato e spalmarlo, con la lama di un coltello, sulle fettine di carne in egual misura.

Arrotolare le fettine su se stesse in modo da formare degli involtini, che dovranno essere infilzati a coppie con uno stecchino.

Sciogliere il burro in un tegame, infarinare leggermente gli involtini e lasciarli rosolare a fiamma vivace per dieci minuti, rigirandoli da ciascuna parte.

Dopo avere aggiunto alcuni cucchiai di brodo, abbassare la fiamma e incoperchiare, lasciando cuocere lentamente fino a quando gli involtini saranno ben cotti e il sugo sarà stato completamente assorbito.

E’ importante che gli involtini messicani in umido siano serviti in tavola subito senza lasciarli freddare.

Modifica impostazioni privacy