Scuse formali: frasi per chiedere scusa

Frasi per chiedere scusa
Frasi per chiedere scusa

Frasi per chiedere scusa, aforismi e citazioni per porgere delle scuse formali, da dire e da scrivere su un biglietto per domandare perdono in seguito a un torto fatto.

Frasi scuse formali

– Vi porgo sinceramente le mie scuse pregandovi di voler perdonare il mio comportamento disdicevole dovuto al mio caratteraccio.

– Avevo assunto nei tuoi riguardi impegni imprudenti che la vita avrebbe disdetto: ti chiedo scusa, il più umilmente possibile, non tanto di lasciarti, quanto di essere rimasto cosi a lungo. (Marguerite Yourcenar)

– Profondamente addolorato per ciò che ho commesso porgo a Lei e ai suoi collaboratori le mie sincere scuse confidando nella Vostra comprensione.

– Gentile Signora, sono sinceramente dispiaciuto e mortificato, mi creda, per quello che è successo, oltre che molto imbarazzato nel doverle chiedere scusa.

– Siamo tutti impastati di debolezze e di errori, perdoniamoci reciprocamente le nostre sciocchezze, questa è la prima legge di natura. (Voltaire)

– Qualora le mie parole o le mie azioni siano state offensive nei Vostri confronti, Vi prego di perdonarmi. Sincere scuse.

– Ti chiedo scusa per le pessime cose che ti ho detto, perdona il mio comportamento riprovevole, scusami per averti deluso.

– Scusami per tutte le volte che non ci sono stata per te, mentre tu mi chiamavi con la tua indimenticabile voce.

Frasi per chiedere scusa

– Nel perdono c’è sempre un’inclinazione dall’alto verso il basso, che impedisce una relazione alla pari. Ma se tu dici: “mi dispiace”, stai di fronte. Allora conservi la tua tua dignità, e così l’altro può avvicinarsi a te più facilmente. (Bert Hellinger)

– Scusami, chiedere scusa è difficile e anche se sembra facile spesso è allo stesso tempo complicato. So di avere esagerato, di aver ferito il tuo orgoglio e probabilmente di averti anche deluso ma spero che mi perdonerai in quanto come tutti ho i miei difetti non sono perfetto.

– Scusarsi è un profumo delizioso; può trasformare il momento più goffo in un regalo grazioso. (Margaret Lee Runbeck)

– Scusa per tutto quello che ti ho detto in quanto non lo pensavo veramente, scusa per tutto quello che ti ho fatto sono stato impulsivo…accetta le mie scuse e perdonami ti voglio bene.

– È più semplice chiedere scusa che chiedere permesso. (André Georges Malraux)

– Scusa se ti faccio disperare, scusa se litighiamo spesso inutilmente, scusa se ti rinfaccio le cose, scusa per quando ti ho fatto stare male dicendoti cose brutte, scusami di tutto e sappi che desidero rimanere per sempre amici.

– Le uniche azioni corrette sono quelle che richiedono né spiegazioni né scuse. (Red Auerbach)

– Scusami se ti ho amato, e scusami se te l’ho detto, ma soprattutto chiedo scusa a me stessa se nei miei silenzi notturni urlavo il tuo nome. (Susan Randall)

Lettera di scuse per un disguido

– Noi usiamo troppo poco il nostro cervello, e quando lo facciamo, è solo per scusarci per i nostri riflessi e i nostri istinti. (Martin Henry Fischer)

– Scusarsi: porre le premesse per future offese. (Ambrose Bierce)

– Chiedere scusa è la supercolla della vita. E’ in grado di riparare qualsiasi cosa. (Lynn Johnston)

– Scusarsi prima che ce ne sia motivo è come incolparsi, così come farsi salassare quando si sta bene è come far l’occhietto alla malattia e alla malizia altrui. La scusa anticipata risveglia il sospetto che dormiva. E il saggio non deve neppure far capire che s’è reso conto del sospetto altrui, perché sarebbe come andare in cerca dell’offesa. (Baltasar Gracián)

– Il ricco commette ingiustizia e per di più grida forte, il povero riceve ingiustizia e per di più deve scusarsi. (Siracide)

– Nel perdono c’è sempre un’inclinazione dall’alto verso il basso, che impedisce una relazione alla pari. Ma se tu dici: “mi dispiace”, stai di fronte. Allora conservi la tua tua dignità, e così l’altro può avvicinarsi a te più facilmente. (Bert Hellinger)

– Concedimi un’altra possibilità, sono veramente dispiaciuto di averti ferito, ti assicuro che non succederà più.

– È più semplice chiedere scusa che chiedere permesso. (André-Georges Malraux)

Chiedere scusa per un comportamento sbagliato

– Scusami se mi sono comportato male, riconosco che a volte sbaglio perché sono impulsivo, ma sappi che la mia paura più grande e quella di perderti. Ti Amo amore mio.

– Non rovinare le scuse con una scusa. (Kimberly Johnson)

– Mi scuso e ti chiedo perdono per non aver capito quanto avevi bisogno di me e delle mie coccole. Ti amo amore mio.

– Se il mondo volesse scusarsi, potrei considerare una riappacificazione. (Mason Cooley)

– Amare significa non dover mai dire mi dispiace. (Erich Segal)

– Il perdono non cambia il passato, ma fa allargare il futuro. (Paul Boese)

– Mi scuso di averti ferito nel cuore col mio gesto scorretto e le parole dette senza pensare. Scusa per tutte le volte che non ti ho voluto capire. Scusa se commetterò ancora i soliti errori è una mia debolezza ma sappi che ce la sto mettendo tutta per cambiare ed essere migliore con te dal momento che ti amo tanto.

– Se avete ragione, potete permettervi di scusarvi; e se avete torto, non potete permettervi di non farlo. (Edgar Wallace)

Lettera di scuse per comportamento scorretto

– Io non chiedo mai scusa. Mi dispiace, ma io sono fatto così. (Matt Groening)

– Si sbaglia sempre. Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia. Si sbaglia per imparare. Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perché non si è perfetti. (Bob Marley)

– Scusa se non mi sono accorto prima di quello che veramente rappresentavi per me, sei la cosa più bella che mi sia capitata, non so come abbia fatto a impiegarci tanto tempo prima di accorgermene. Sei il mio grande amore e non ho voglia di perderti, per questo ti supplico di perdonarmi.

– Una istituzione non chiede scusa. Cambia argomento, l’ordine del giorno e alla fine il personale. (Markuu Envall)

– Non scusarti o giustificarti mai per qualcosa prima ancora di essere accusato. (Re Carlo I D’Inghilterra)

– I giornalisti si scusano sempre con noi in privato per quello che hanno scritto contro di noi in pubblico. (Oscar Wilde)

– Scusami se per gelosia ho rischiato di rovinare tutto, scusa se ti ho fatto pensare di non tenere veramente a te. In realtà io ti voglio un gran bene e voglio che tu sia felice.

– Non scusarti mai per aver mostrato i tuoi sentimenti. Quando lo fai, ti scusi per la verità. (Benjamin Disraeli)

Lettera di scuse formali per assenza

– Invece di sentirti in colpa o cercare scuse per delle azioni negative compiute in passato, incomincia ora ad agire positivamente. (Jim Morrison)

– Avevo assunto nei tuoi riguardi impegni imprudenti che la vita avrebbe disdetto: ti chiedo scusa, il più umilmente possibile, non tanto di lasciarti, quanto di essere rimasto cosi a lungo. (Marguerite Yourcenar)

– La gioia ineffabile di perdonare e di essere perdonati costituisce un’estasi che potrebbe suscitare l’invidia degli dei. (Elbert Hubbard)

– Un genitore che non si è mai scusato coi suoi figli è un mostro. Se si scusa sempre, i suoi figli sono dei mostri. (Mignon McLaughlin)

– Se avete ragione, potete permettervi di scusarvi; e se avete torto, non potete permettervi di non farlo. (Edgar Wallace)

– Con quanta leggerezza e con che pessimi materiali l’uomo costruisce le sue scuse! (Milan Kundera)

– Amore mio scusa scusa se spesso sono gelosa di te ma so che mi ami e sono io che sbaglio a dubitare te.

– Delle fredde scuse sono una seconda offesa…La parte ferita non vuol essere compensata perché ha ricevuto un torto; vuole essere consolata perché è stata ferita. (GK Chesterton)

Come chiedere scusa in modo originale

– Chiedere perdono è restituire il suo posto all’altro, dargli il diritto di esistere. (Katherine Pancol)

– Il ricco commette ingiustizia e per di più grida forte, il povero riceve ingiustizia e per di più deve scusarsi. (Siracide)

– Mi scuso per essere stato geloso di te non volevo e sono il primo a riconoscere che questo è sbagliato.

– Forse “chiedere scusa” fa la differenza? Lo fa sempre?. E’ solo una parola. Una parola contro un migliaio di azioni. (Sarah Ockler)

– Scusa perché sono al mondo. Scusa perché ti ho complicato la vita, perché ho cancellato ogni tuo sogno. Scusa perché ti ho voluto diverso. Solo ora mi rendo conto di avere sbagliato, per questo mi sento di essere stata una stupida. Ma sappi che prima di conoscere te non ero così…tu mi hai reso migliore.

– Tieni chi ami vicino a te, digli quanto bisogno hai di loro, amali e trattali bene, trova il tempo per dirgli “mi spiace”, “perdonami”, “per favore”, “grazie” e tutte le parole d’amore che conosci. (Gabriel Garcia Marquez)

Ti chiedo scusa per il mio comportamento lettera

– Non rovinare le scuse con una scusa. (Kimberly Johnson)

– Scusarsi è un profumo delizioso; può trasformare il momento più goffo in un regalo grazioso. (Margaret Lee Runbeck)

– Delle fredde scuse sono una seconda offesa…La parte ferita non vuol essere compensata perché ha ricevuto un torto; vuole essere consolata perché è stata ferita. (Gilbert Keith Chesterton)

– Chiedere scusa è la supercolla della vita. E’ in grado di riparare qualsiasi cosa. (Lynn Johnston)

– Mi sono reso conto che a volte, anche se involontariamente, ti ho fatto soffrire…scusami tanto e perdonami!