Cucina napoletana: definizione, tradizione culinaria antica

Cosa s’intende per cucina napoletana, storia di un modo di cucinare antico che rappresenta un’arte culinaria raffinata esercitata utilizzando ingredienti tipici dal sapore genuino.

pizza napoletana

Definizione cucina napoletana

Per cucina napoletana si intende il modo di cucinare tipico della tradizione napoletana le cui radici antiche risalgono al periodo greco-romano.

Col passare del tempo è stato determinante l’influsso apportato dalle varie dominazioni che hanno coinvolto la città ma inconfondibile e caratteristica è sempre stata la fantasia derivante dalla grande creatività dei napoletani nel creare e cucinare molteplici ricette che sono rientrate con grande merito nella tradizione culinaria partenopea.

Ingredienti cucina napoletana

La pasta di semola di grano duro è molto diffusa nella cucina napoletana per fare la pastasciutta che deve essere servita sempre al dente e mai troppo cotta specialmente se deve essere successivamente saltata in padella.

Anche il pomodoro fresco è un ingrediente primario in moltissime ricette di cucina napoletana e tra i vari tipi merita di essere ricordato il famoso pomodoro Sammarzano.

Tra le verdure e gli ortaggi tipici ci sono i friarielli, la scarola liscia, i broccoli, la verza, le verdure da minestra, zucchine, insalata, le puntarelle e la pucchiacchella. Inoltre sono molti i piatti a base degli ortaggi dell’agro campano tra cui la parmigiana di melanzane e i peperoni ripieni.

Per quanto riguarda i formaggi latticini alcune prelibatezze campana sono rappresentate dalla mozzarella di bufala e dalla ricotta fresca.

Molto usato è anche il pesce cucinato in varie maniere, la carne invece è utilizzata molto meno. Anche del pane esistono dei tipi caratteristici tra cui il pane cafone che, a lievitazione naturale e cotto a legna, è il maggiormente utilizzato.

La pizza napoletana è sicuramente il più famoso prodotto gastronomico tipico di Napoli ma anche di tutta la cucina campana.

La pizza tradizionale, intesa come quella ricoperta di salsa di pomodoro, ha le sue origini nel 1800, e la variante pizza margherita fu creata appositamente per la regina dei Savoia.

Dritte del giorno

Da non perdere