Cosa significa streaming: un flusso di dati alla portata di tutti

Definizione del termine streaming, vocabolo molto diffuso nel settore della comunicazione tramite internet, cosa identifica e come funziona.

streaming: cosa significa

Significato di streaming

Con il vocabolo streaming, nel settore delle telecomunicazioni, si indica un flusso di dati audio video trasmessi attraverso la rete internet, a partire da un server della rete fino a raggiungere gli utenti finali che lo richiedono, un sistema molto usato per realizzare dirette video tramite web.

La peculiarità dello streaming risiede nel fatto che i dati ricevuti, decompressi dal proprio pc o smartphone, iniziano ad essere riprodotti solo dopo pochi secondi, senza dover attendere l’intero scaricamento del file dalla rete.

I pochi secondi iniziali di ritardo, hanno la funzione di creare una sorta di serbatoio di dati in memoria per far fronte ad eventuali rallentamenti o tempi di latenza lunghi, scongiurando il rischio di una visione riproduzione a scatti del video in presenza di una connessione particolarmente lenta.

Le trasmissioni audio video realizzate per mezzo dello streaming, utilizzano algoritmi di compressione evoluti per non sovraccariare la rete con lo scaricamento di files troppo pesanti e per raggiungere contemporaneamente il numero più ampio possibile di utenti.