Come fare i risvoltini perfetti ai pantaloni

Metodo classico per fare dei risvoltini alla moda adatti a qualunque paio di pantaloni, siano essi eleganti, lunghi o corti, uomo o donna, la procedura descrive dettagliatamente i pochi passi necessari da seguire per ottenere un ottimo risultato degno della migliore sarta.

risvoltini pantaloni jeans donna
risvoltini pantaloni jeans donna

Risvolto pantaloni lunghi

Se si vuole iniziare come fanno i migliori sarti di tutto il mondo, procedere, come primo passaggio, a realizzare una piccola piega laterale sull’orlo libero del tessuto.

Per fare questo, afferrare il bordo anteriore e piegare il tessuto per lo spessore di circa un centimetro, tenendolo fermo e ben posizionato tra pollice e indice.

Tenere presente che la lunghezza della piega può essere variabile a seconda del tessuto con cui è stato fatto il pantalone.

Infatti se questo è leggero è consigliabile superare il centimetro mentre, se il tessuto presenta una certa consistenza, è sufficiente fermarsi a un centimetro.

Anche se questo passaggio potrebbe sembrare, ai più scettici, in qualche modo superfluo, si deve al contrario convincersi che in realtà è di fondamentale importanza, in quanto permette al risvolto di conservare una perfetta stabilità nel tempo, eliminando ogni percentuale di ricaduta verso il basso al momento di infilarsi i pantaloni o dopo appena qualche passo.

Continuando a mantenere tra il pollice e indice la piega precedentemente realizzata, ripiegare l’intero orlo del tessuto verso la parte superiore.

E’ raccomandato avere ben chiaro il concetto che l’altezza di questa prima piega influenzerà l’altezza del risvolto a lavoro finito, quindi porre la massima attenzione nel realizzarla.

Fatto questo, come ultima cosa, procedere con l’ultima piega verso l’alto, ripetendo esattamente quanto fatto con il primo risvolto.

Se i passaggi descritti sono stati eseguiti bene, il risvolto ottenuto conserverà la sua stabilità fino al successivo lavaggio dei pantaloni in lavatrice.

Un risvoltino ben fatto, secondo i culturi dell’alta moda, riesce a migliorare in maniera significativa anche un abbigliamento senza pretese.

Non dimenticare mai che, realizzando un risvolto troppo alto, si potrebbe correre il rischio di ridurre l’altezza totale della persona, a causa del conseguente e fastidioso effetto ottico indesiderato, che non farebbe altro che evidenziare quel particolare dei pantaloni che i più esperti potrebbero considerare un grave difetto di fattura per quel capo di abbigliamento.