Salmo 54: completo, commento

salmo 54

Commento – In forma molto sintetica, nel testo del salmo 54 viene invocato Dio chiedendo la salvezza contro i nemici. Il salmista si impegna a offrire a Dio un sacrificio in cui abbonda la lode verso di Lui, per la sua grandezza e infinita misericordia. In realtà il vero olocausto da offrire al Signore è …

>

Salmo 60: completo, commento

salmo 60

Commento – Il testo del salmo 60 fu redatto dopo l’invasione di Sennàcherib, quando una parte dell’esercito d’Israele riuscì a sfuggire agli assiri. Inoltre Sennacherib si ritirò precipitosamente dall’assedio di Gerusalemme e questo venne preso come segno della futura riscossa. Salmo 60 completo [1] Al maestro del coro. Su “Giglio del precetto”. Miktam. Di Davide. …

>

Salmo 57: completo, commento

salmo 57

Commento – Nel testo del salmo 57 pare di scorgere la situazione di un uomo giusto che durante l’esilio babilonese si trova in stato di pericolo, rischiando di soccombere ai persecutori di chi crede in Dio. Per questo viene invocata la salvezza di Dio, con il coraggio di mostrare ai suoi nemici tutta la sua …

>

Salmo 130: completo, commento

salmo 130

Commento – Nel testo del salmo 130, l’autore prega Dio insistentemente con tutto il cuore, in quanto è pervaso da un vasto senso di tribolazione che lo conduce all’angoscia. Si qualifica come un povero peccatore e chiede al Signore di ascoltarlo, nonostante non lo meriti, perché sa che la pietà di Dio supera il peccato …

>

Salmo 88: completo, commento

salmo 88

Commento – Colui che ha scritto il testo del salmo 88 è un uomo profondamente afflitto, ma nonostante questo ha fede in Dio. Soffre a causa della sua malattia e per il constatato disinteresse di coloro che pensava che gli sarebbero stati vicino in questo momento difficile. Pur non comprendendo per quale motivo Dio non …

>

Salmo 74: completo, commento

salmo 74

Commento – Il testo del salmo 74 fu redatto dopo la distruzione del tempio per opera dei Babilonesi. Viene presentata la distruzione dei luoghi di culto di Israele, rimasti in piedi nonostante la grande centralizzazione che si ebbe dopo la costruzione del tempio di Gerusalemme. Salmo 74 completo [1] Maskil. Di Asaf. O Dio, perché …

>