Bollito misto alla piemontese con manzo e vitello

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Come si fa il bollito misto alla piemontese, ricetta che comprende tra gli ingredienti principali, carne di manzo e di vitello, viene spiegato tutto il procedimento di preparazione, dalla cottura in pentola delle carni alla lessatura a parte del cotechino, piatto da servire in tavola con i pezzi di carne immersi in poco brodo bollente e accompagnato da verdure lessate.

bollito misto alla piemontese
bollito misto alla piemontese

Ingredienti per 8 persone

Fare bollire in una pentola abbondante acqua leggermente salata con le verdure immerse a freddo, poi aggiungere la carne di manzo abbassando la fiamma per ridurre l’ebollizione.

Dopo un’ora circa unire la punta di petto di vitello e la gallina, aggiungendo anche la testina e la lingua, lasciare cuocere per circa due ore.

Bucherellare in vari punti la pelle del cotechino servendosi di una forchetta e porlo a cuocere a parte in acqua fredda per circa un’ora.

Servire in tavola i pezzi di carne immersi in poco brodo bollente, accompagnati con verdure lessate e bagnetto verde.