Barzellette da ridere a crepapelle contro lo stress

Raccolta di barzellette da ridere a crepapelle con un sacco di risate su diversi argomenti. Molte risate per allentare la tensione della vita quotidiana.

barzellette da ridere a crepapelle
barzellette da ridere a crepapelle

Barzellette da ridere forte

Dopo i 130 Km/ora la mia auto balla. Cosa posso fare?”. “Spegni la radio!”.

2. “Ma cara, come guidi; era rosso!”. “No, era biondo!”.

3. “Scusi il 15 passa di qui?” “No, il 15 sono a Milano!”.

5. Colmo dell’automobilista? Fare il pieno con un assegno a vuoto.

6. Come fanno 100 alieni ad entrare in una Cinquecento? Due davanti, due dietro e 96 nel portacenere!

7. Come si chiamano quelli che prendono la patente da privatisti ? Autodidatti.

8. Differenza fra una Panda e una Mercedes coi dedili ribaltabili? La prima costa 10 milioni chiavi in mano; la seconda 100 milioni, ma chiavi in macchina.

10.Due vigili fermano un’auto: “Multa! Siete in 6 su una Renault 5” “E voi siete in 2 su una Uno!”

11.Era cosi’ grasso che l’autoambulanza per portarlo in ospedale dovette fare 2 viaggi.

12.Il pilota di Formula 1 stava bene, si sentiva in … formula.

13.Il rappresentante di automobili vende automobili; il rappresentante di assicurazioni vende polizze assicurative. E allora cosa vende il rappresentante del popolo?

14.In una poco trafficata strada del bergamasco sono evidenti delle tracce di sangue sull’asfalto. Come si fa a sapere se e’ stato investito un cane o un terrone?
Se ci sono i segni della frenata, era un cane!

15.L’Italia e’ il paese dei furbi. Ieri ero a Roma, sono salito su un autobus e ho timbrato il biglietto: tlic tlac. Il guidatore si e’ girato e ha detto: “Cazzo e’ sto’ rumore?”.

16.La mia auto, ora come ora, vale 100.000 lire…giusto perche’ ho fatto il pieno…

18.Perche’ gli operai della FIAT si licenziano per andare alla FORD? Perche’ alla Fiat c’e’ RITMO, mentre alla Ford c’e’ la FIESTA!

19.Perche’ i giapponesi usano le Opel? O pel andale al male o pel andale in montagna.

25.Se in autostrada ti vedi venir incontro un oggetto enorme che dovrebbe trovarsi nell’altra corsia, e’ il solito TIR mancino.

26.Se tutti ti vengono incontro…hai sbagliato corsia!

27.Solito super ingorgo sulla tangenziale di Roma, Un automobilista ad un altro nella macchina vicina: “Certo la paghiamo cara l’autostrada, pero’ ne
approfittiamo a lungo!”.

31.Un parcheggiatore romano: “Venga, dotto’, venga tranquillo. Dietro c’e’ er deserto!”. Si sente un terribile tonfo. “Ah dotto’, ha preso proprio la palma!”.

32. Un balbuziente telefona al 12. “Pr Pr pr proooonto. Qua Qua Qua Qua qua quanto co co co co co costa te te te te tele tele tele tele telefona telefona telefona telefonare in A A A Ame Ame Ame Ame America ?!?!” -“Credo proprio che a lei convenga prendere l’aereo…”

1. “Dottore, negli ultimi mesi sono ingrassata 70 Kg”. “Non si preoccupi, apra la bocca e dica: ‘muuuuuh'”.

2. “E’ un mese che mia moglie sta seguendo una dieta!”. “Ed è dimagrita?”. “No, non l’ha ancora raggiunta!”.

3. A proposito di diete, un mio amico ha perso piu’ di 60 Kg la settimana scorsa: sua moglie l’ha lasciato.

4. Cosa fa una donna grassa sulla spiaggia? Una rotonda sul mare!

5.Dei genovesi rimangono bloccati da una tormenta di neve in una baita. Dopo giorni,arrivano i soccorsi e bussano alla porta. Chi e’? La Croce Rossa! Grazie, abbiamo gia’ dato!

6.Secondo gli astronomi moderni, lo spazio e’ finito. E’ un pensiero confortante, specie per chi non ricorda mai dove ha lasciato gli occhiali.

7.Ad una festa per asterischi, entra un punto esclamativo. Tutti si fermano silenziosi e il padrone di casa grida: -Cosa fai tu qui? Non vedi che e’ un festa per asterischi? -Ma non i riconosci? Sono io, Pino, mi sono messo il gel!

8.Ragazza stufa fugge di casa: genitori morti assiderati.

9. Colmo per un avvocato N.1: stare seduto a leggere…Diritto.

10. Colmo per un avvocato N.2: accusare la stanchezza dopo un lungo processo.

11. Come si chiama il piu’ famoso giudice italiano? Massimo Della Pena.

12. Dall’armaiolo: “Vorrei una pistola calibro 44”. “E’ per difesa?”. “No a difendermi ci pensera’ il mio avvocato”.

13. Se scritto correttamente, il legalese e’ perfettamente incomprensibile.

14. La moglie fa visita al marito in carcere: “Allora, ho parlato con l’avvocato, il quale mi ha detto che vent’anni non te li toglie nessuno. Devi assolutamente evadere! L’hai trovata la lima nella pagnotta?”. ” Si’! Mi operano domani “.

15. Dottore con una pistola davanti al suo ambulatorio: il medico di guardia.

16. Sapete quale è il massimo per una presentatrice TV? Affogare quando la trasmissione va in onda.

Barzellette da ridere tanto

18. Il metronotte e’ lo strumento per misurare il buio?

19. Testuali parole di Cimoli, direttore generale delle FS: “dal 1/1/98 non si paghera` piu` a chilometraggio, ma secondo la qualita`effettiva del servizio”. Secondo voi che significa? Viaggeremo gratis?

20. E’ meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.

21. Cosa si dicono due casseforti che si trovano nel deserto? Oh, che combinazione!

22. Telefonata all’ufficio informazioni dell’aeroporto: “Quanto tempo impiega il volo Bologna-Roma?”. La centralinista: “Un attimo…”. E il tizio: “Grazie” e riattacca.

23. L’Agricoltore e’ un Contadino col telefono cellulare.

24. Una voce flebile al telefono: “Dottore, sono Rossi, sono quello venuto da lei perche’ sono molto stanco”. “E allora?”. “Dottore, non riesco ad aprire il flacone delle medicine!”.

25. “Pronto, e’ l’idraulico? Venga, il mio rubinetto perde”. “Ah, si’? E chi vince?”.

26. “Pronto? E’ il manicomio provinciale?”. “No guardi che si e’ sbagliato, qui non abbiamo telefono!”.

27. Dallo psichiatra: “Dottore, a volte sento delle voci lontane, soffuse, quasi incomprensibili”. “E quando le succede?”. “Soprattutto con le interurbane!”.

28. Signora: “Pronto? E’ lei che ha salvato il mio bambino che stava annegando?”. “Si’, signora, sono io”. “… e il cappellino dove l’ha messo?”.

29. Al telefono: “Pronto, Stazione di Servizio API ?”. “Si’, desidera?”. “Un vasetto di miele!”.

30. Telefono cellulare: il telefono dei microrganismi.

31. Un manager col telefonino entro’ in una cabina telefonica e pianse di nostalgia.

32. Un signore dalla sua stanza di albergo chiama il centralino e chiede: “Scusi, mi puo’ chiamare Francoforte?”. “FRANCOOOOO!!!”.

33. Direzione di un giornale: “Signor Direttore ha telefonato uno con tre teste”. “E che ha detto?”. “Pronto, pronto, pronto!”.

34. Signora agitata telefona ai pompieri: “Venite presto! La mia casa sta bruciando!”. I pompieri: “Va bene, arriviamo, ma ci dica come fare per arrivare a casa sua”. La signora: “Eh? Ma con quel camioncino rosso, no?”

Barzellette da ridere a crepapelle

35. “Ieri mi ha telefonato il Presidente della Repubblica”. “E che ti ha detto?”. “Scusi ho sbagliato numero!”.

36. Al telefono: “Pronto? Chi parla?” “Beh, facciamo un po’ per uno!”.

37. Al telefono: “Pronto? E’ il 345596 ?”. “Ne avesse indovinato uno!”.

38. Al telefono: “Pronto? Cantina sociale?”. “Hic!”.

39. Al telefono: “Pronto? Ti chiamo dal cellulare”. “Finalmente t’hanno messo dentro!”

40. Al telefono: “Pronto? Porto Ercole?”. “Ma porti chi le pare!”.

41. Al telefono: “Pronto? Parlo con la famiglia Incerti?”. “Si’, certo, no anzi forse non lo so potrebbe darsi…”.

42. Al telefono: “Pronto? Parlo con l’Intelligence Service?”. “Eeeeeh?”.

43. Al telefono: “Pronto? La SAI ?”. “No, ma perchè non me la racconta?!”.

44. Al telefono: “Pronto? Ci sta Maria?”. “Ma, non so, ora ci provo”.

45. Al telefono: “Pronto? Sei te?”. “No, cinque caffe’!”.

46. Al telefono: “Pronto? Casa Tomba?”. “Sci!”.

47. Al telefono: “Pronto? Dica pure!”. “Pure” e riattacca.

48. Lei: “Hai visto, tu che ti lamenti tanto che sto troppo al telefono? Ci ho messo solo 10 minuti”. Lui: “Bene! E chi era?”. Lei: “Mah, uno che aveva sbagliato numero!”.

49. Come si chiamano i pompieri in Inglese? Col telefono.

50. Milord inglese telefona a casa; risponde il maggiordomo: “Pronto?”. “Battista, e’ lei?”. “Si Milord, mi dica”. “Battista, prego vada a chiamare Milady”. “Signore… ehm, non posso, Milady e’ a letto con un uomo”. “Benissimo Battista, li uccida entrambi, poi si sbarazzi dell’arma”. Dopo un po’ di tempo… “Fatto signore, li ho uccisi”. “E si e’ sbarazzato dell’arma ?”. “Si signore, l’ho gettata nella piscina”. “Piscina ?? Ma che numero ho fatto ?”.

51. Il telefono e’ un buon metodo per parlare con la gente senza dover offrire da bere.

52. Noi donne stiamo molto al telefono … per tenere la linea.