Trova mio indirizzo ip pubblico

Come trovare il proprio indirizzo ip pubblico di connessione a internet, valore numerico assegnato automaticamente dalla rete, sempre uguale, nel caso di ip statici, oppure variabile a ogni nuova connessione nel caso di ip dinamici.

Come trovare il proprio indirizzo IP

A volte può essere utile conoscere il proprio indirizzo ip e questo è molto facile collegandosi ad appositi siti come questo, che mostrano immediatamente il valore numerico desiderato.

Tuo indirizzo ip

Indirizzo IP pubblico

L’indirizzo ip pubblico viene assegnato a un singolo dispositivo connesso alla rete internet.

Nel caso di un modem router tale indirizzo ip sarà condiviso da tutti i dispositivi collegati ad esso, come per esempio pc desktop, pc portatili, smartphone, smart tv e altri.

Al contrario se un dispositivo è collegato direttamente alla rete oppure è l’unico connesso, tale indirizzo ip sarà esclusivo.

Gli indirizzi IP pubblici sono classificati in due categorie: indirizzi dinamici, ovvero ip che variano ogni volta che ci disconnettiamo dalla rete e poi ci riconnettiamo, e indirizzi statici, vale a dire ip che rimangono sempre uguali a ogni nuova connessione a internet.

Nella maggioranza dei casi gli indirizzi ip sono dinamici, mentre quelli statici sono utilizzati soprattutto per server o computer aziendali che devono essere raggiunti dall’esterno per accedere a dati in essi contenuti.

Definizione di indirizzo ip

Ogni volta che un computer o uno smartphone si connette a internet viene assegnato un numero di ip, formato da 4 gruppi di cifre numeriche, come ad esempio xxx.xxx.xxx.xxx.

Questa serie di numeri serve a identificare il nostro dispositivo sulla rete in maniera univoca.

Si deduce facilmente che ogni computer connesso a internet quindi ha quindi un numero ip differente da tutti gli altri.

Riepilogando gli indirizzi ip vengono assegnati in modo dinamico o statico.

1) IP dinamico: nel caso che venga assegnato un diverso indirizzo ip a ogni nuova connessione.

1) IP statico : in questa modalità viene assegnato all’utente un indirizzo IP predefinito, fisso e univoco, che sarà sempre uguale a ogni connessione.

L’indirizzo statico è necessario a chiunque voglia utilizzare la rete internet per ospitare siti web o fornire a computer client la possibilità di collegarsi un computer server accedendo direttamente ai dati in esso ospitati.