Tortelli ripieni di faraona con uvetta e marsala

Come fare i tortelli ripieni di faraona profumata al timo e sfumata al marsala, conditi con una deliziosa salsa deglassata al Marsala, con burro e uvetta.

tortelli ripieni di faraona
tortelli ripieni di faraona

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

– 220 g di farina bianca “00”

– 2 cucchiai di spinaci

– 2 uova

– olio extravergine d’oliva

– sale

Per il ripieno

– mezza faraona

– 1 carota

– 1 costa di sedano

– 1 pezzetto di porro

– 2 cucchiai di panna

– 30 g di burro

– 2 cucchiai di Marsala

– timo

– sale e pepe

Per il condimento

– 2 cucchiai di uvetta

– 1 spruzzata di Marsala

– 20 g di burro

– 3 cucchiai di parmigiano

Come preparare i tortelli ripieni di faraona con uvetta e marsala

Su un piano da lavoro mettere la farina a fontana e scocciarci al centro le uova, poi unire gli spinaci già cotti e frullati, sale e un pò di olio.

Impastare gli ingredienti e formare una pasta elastica e omogenea, quindi avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per 20 minuti.

Disossare la faraona e dividere la polpa a pezzettini.

Tritare carota, sedano e porro e stufarli in un tegame con il burro.

Aggiungere la carne e il timo, cuocere per circa 20 minuti, quindi sfumare con il Marsala.

Fare intiepidire il preparato, poi aggiungere la panna e passarlo al mixer.

Tirare la pasta con la macchina e distribuire il ripieno a mucchietti sopra la sfoglia, poi coprire con una seconda sfoglia facendola aderire bene e ritagliare i tortelli.

In una padella fare scaldare il burro con l’uvetta ammollata e scolata, quindi sfumare con il Marsala, aggiungere poco sale, pepe e 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Fare cuocere i tortelli in acqua bollente salata, poi scolarli e saltarli in padella con la salsa e il parmigiano grattugiato.