Tagliatelle al ragù di carne bolognese

Come fare le tagliatelle fresche con ragù alla bolognese, con carne di manzo e lonza di maiale macinata, latte, fegatini di pollo, pancetta, burro, dado, funghi secchi, formaggio parmigiano, salsa di pomodoro, cipolla, carota, sedano e vino bianco secco.

tagliatelle ragu bolognese
tagliatelle ragu bolognese

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di tagliatelle fresche

– 150 g di carne magra di manzo macinata

– 200 g di lonza di maiale macinata

– 200 g di latte

– 100 g di pancetta

– 3 fegatini di pollo tagliati a pezzetti

– 70 g di burro

– 1 dado sbriciolato

– 20 g di funghi secchi ammorbiditi in acqua tiepida

– 4 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato

– 2 cucchiai di salsa di pomodoro in tubetto

– 1 carota

– 1 cipolla

– 1 costola di sedano

– 1/2 bicchiere di vino bianco secco

– sale e pepe

Come preparare le tagliatelle con ragù alla bolognese

Pulire e lavare il sedano, la carota, la cipolla, unirli alla pancetta e tritarli finemente.

Mettere questo battuto nel tegame con metà burro, farlo rosolare sul fuoco a calore moderato, mescolando spesso, fino a quando le verdure saranno appassite e la pancetta sciolta.

Unire le carni macinate, mescolare e continuare la cottura, versando il vino poco alla volta.

Farvi sciogliere la salsa di pomodoro e quando il vino sarà evaporato aggiungere alla carne il dado sbriciolato, il pepe macinato al momento, i funghi ben strizzati e un pizzico di sale, poi incoperchiare.

Lasciare cuocere a fuoco molto basso per circa due ore, mescolando spesso e bagnando ogni tanto con poco latte.

Quando il ragù sarà quasi pronto aggiungere i fegatini tagliati a pezzetti, controllare il sale e completare la cottura.

Intanto fare bollire in una pentola l’acqua con il sale per cuocere le tagliatelle, poi scolarle e condirle con il ragù preparato e il burro rimanente.

Mescolarle bene e servirle in tavola accompagnate da formaggio parmigiano grattugiato.

Dritte del giorno