Tacchinella lessa con mostarda di Cremona

Come cucinare una tacchinella lessa, ricetta da realizzare facilmente con pochi passaggi e da servire disposta al centro di un vassoio e contornata con mostarda di Cremona.

Ingredienti per 6-8 persone

– 1 tacchinella di circa kg. 2.500 già pulita

– 1 barattolo grande di mostarda di Cremona

– 1 cipolla

– 1 carota

– 1 chiodo di garofano

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 1 costola di sedano

– 1/2 limone tagliato a fettine

– 1 foglia di alloro

– sale

Preparazione

Lavare bene la tacchinella, avvolgerla strettamente in un telo sottile, insieme ad alcune fette di limone, poi legarne le estremità con uno spago da cucina.

Pulire e lavare il sedano, la cipolla, la carota e il prezzemolo.

Steccare la cipolla col chiodo di garofano e legare il prezzemolo in un mazzetto.

In una pentola portare a ebollizione l’acqua senza sale, poi tuffarci la tacchina, insieme a tutte le verdure e l’alloro.

Incoperchiare la pentola e fare bollire per dieci minuti, quindi salare moderatamente e continuare la cottura a fuoco molto basso per circa due ore e mezzo.

Se durante la cottura l’acqua diminuisse troppo, aggiungerci poco per volta dell’altra acqua bollente.

A cottura ultimata togliere la tacchinella dalla pentola, quindi eliminare il telo.

Tagliare la carne a pezzi, sistemarla sopra un vassoio e servirla con la mostarda di Cremona disposta tutta intorno al vassoio.

Modifica impostazioni privacy