Storione al forno: ricetta con gamberetti e cozze

Come fare lo storione cotto in forno in un court-bouillon al vino e poi decorato con cozze, gamberetti sgusciati e qualche sott’olio, da servire accompagnato da crostini di pane fritto nel burro.

storione al forno

Ingredienti 4 persone

– 2 piccoli storioni di circa 800 gr ciascuno

– 1 litro di court-bouillon al vino

– sale e pepe

– 200 g di gamberetti sgusciati

– 12 cozze

– qualche funghetto e cimetta di cavolfiore sott’olio

– crostini di pane fritto nel burro

Come preparare lo storione al forno

Squamare e sventrare gli storioni, lavarli accuratamente sotto l’acqua corrente e poi sistemarli nel recipiente adatto alla cottura del pesce.

Versare sopra i pesci il court-bouillon al vino in modo da ricoprirli, controllare il sale e il pepe, poi mettere il coperchio sul recipiente e infornare.

Lasciare brasare lentamente gli storioni per circa un’ora o più.

Intanto in una padella a fuoco vivace fare aprire le cozze accuratamente lavate in precedenza, estrarre i molluschi e tenerli da parte.

In un tegame fare lessare i gamberetti in acqua leggermente salata.

Quando gli storioni sono cotti toglierli dal recipiente e eliminare la pelle e le teste, quindi sistemarli in un vassoio mantenendoli in caldo.

Fare ridurre il fondo di cottura, passarlo attraverso un colino fino, controllare il sale e versarlo in una salsiera riscaldata in precedenza.

Scolare i gamberetti.

Decorare i pesci con le cozze, i gamberetti e i sott’olio.

Servire in tavola accompagnando con crostini e salsa.