Sedano bianco con besciamella gratinato al forno

Sedani con besciamella gratinati
Sedani con besciamella gratinati

Come cucinare i sedani bianchi con la besciamella, ricetta che può diventare un piatto unico semplicemente con l’aggiunta delle uova sgusciate sulla sua superficie.

Ingredienti per 4 persone

– 2 cespi di sedano bianco di 700 g circa in totale

– 1/4 di litro di besciamella piuttosto densa

– 50 g di grasso di prosciutto crudo o cotto

– 30 g di burro

– 1 bicchiere di brodo di carne caldo – va bene anche di dado –

– 1 piccola cipolla

– sale e pepe

Come preparare i sedani bianchi alla besciamella

Pulire il sedano, togliere le foglie e filamenti più grossi, lavarlo e tagliarlo a pezzi lunghi circa dieci centimetri.

In una pentola fare bollire abbondante acqua salata e farvi lessare per cinque minuti i pezzi di sedano, poi scolarli.

Tritare la cipolla con il grasso di prosciutto e metterli in un tegame abbastanza grande per poi potervi sistemare il sedano in un solo strato, aggiungere il burro, sale e pepe appena macinato.

A fuoco moderato fare rosolare il preparato di cipolla, grasso di prosciutto, burro, sale e pepe, fino a quando il grasso si sarà sciolto e la cipolla appassita.

A questo punto distribuire i pezzi di sedano nel tegame, aggiungere il pepe, coprirli con il brodo e lasciarli cuocere a fuoco moderato per 45 minuti, versando, se necessario, un pò di brodo, o di acqua calda durante la cottura.

Comunque il fondo di cottura dovrà essere piuttosto ristretto.

A cottura ultimata mettere il composto nella pirofila, versare sui sedani la besciamella, mescolare delicatamente e lasciare gratinare per qualche minuto in forno, prima di servire in tavola.

Nel caso in cui si aggiungano le uova, fare quattro fossette sulla superficie del preparato e disporre su ognuna un uovo appena sgusciato, senza mescolare il tuorlo con l’albume, poi lasciare cuocere in forno.