San Paolo (Brasile): cosa fare e vedere, attrazioni da visitare

Cosa vedere a San Paolo, monumenti da visitare, dove si trova, clima e come arrivare nella città dei paulitanos.

mercato municipale san paolo brasile

Guida turistica San Paolo

San Paolo è situata nella parte sud-est del Brasile, in corrispondenza del tropico del Capricorno. Geograficamente San Paolo si trova su un altopiano facente parte della catena Sierra do Mar, che in italiano vuol dire Catena del mare, e per questo l’altitudine media della città sul livello del mare è di circa 800 metri.

Dista circa 70 km dall’Oceano Atlantico percorribili interamente usando la Rodovia Anchieta e la Rodovia dos Imigrantes, le due autostrade che in discesa verso il mare arrivano a Santos, città con un porto, e alla rinomata spiaggia di Guarujá.

Si definiscono paulitanos gli abitanti della città, mentre sono paulisti tutti i cittadini che risiedono nell’omonimo stato di San Paolo. San Paolo ha un clima mite caratterizzato da temperature difficilmente superiori ai 30 gradi in estate e inferiori a 0 gradi in inverno, con fenomeni piovosi abbondanti.

Cosa fare a San Paolo

A San Paolo sono presenti molti teatri e locali per spettacoli di ogni tipo, diversi musei e pinacoteche. Per questo motivo questa città brasiliana è considerata la perla della cultura livello nazionale, il luogo da cui hanno preso il via numerosi movimenti artistici nel corso del 1900.

Nel centro Expandido questa abbondanza di cultura trova la massima espressione. A San Paolo merita sicuramente sperimentare, durante una vacanza, almento una volta la vita notturna, andando a ballare nei numerosi e affollati locali dalla mezzanotte in poi fino all’alba.

Le musiche da ballo che vanno maggiormente sono quelle tipiche brasiliane eseguite dai migliori artisti oppure selezionate dai dj di turno per una serata all’insegna dello svago e del divertimento.

Cosa vedere a San Paolo

Mercati locali: è divertente paggeggiare nei colorati mercati cittadini, in particolare nel Mercato Municipale, ospitato in un palazzo in stile neo-gotico risalente ai primi del 1900, dove si trovano bancarelle che vendono prodotti alimentari, frutta e verdura.

Nel cortile del palazzo del Masp, lungo l’Avenida Paulista, ogni domenica si tiene un mercatino d’antiquariato dove partecipano venditori seri con mercanzia di ottimo livello.

Monumento all’America latina è la prima opera di arte moderna brasiliana, l’ingresso è libero tutti i giorni, tranne il lunedì. Il progetto è di Oscar Niemeyer e comprende due padiglioni espositivi, la Galleria d’Arte, con mostre temporanee di belle arti, e la Sala delle Creatività, dove viene esposto il meglio dell’arte popolare in America latina.

Museo d’Arte contiene al suo interno una ricca collezione di arte occidentale che comprende opere di Picasso e articoli religiosi italiani del 1300.

Museo dell’immagine e del suono offre una grande esposizione di fotografie e musiche brasiliane.

Museo di Arte Brasiliana è interessante per ammirare opere di artisti brasiliani oltre a esposizioni occasionali di livello internazionale.

Parco di Ibirapuera è un luogo dove trovare la massima tranquillità, aperto con orario continuato dalle 6 alle 20, frequentato dagli abitanti in cerca di pace ma anche molto dai turisti che vogliono riposarsi un po’.

L’ingresso in questa grande area verde è libero, è possibile passeggiare, sostare seduti su delle panchine nel giardino giapponese, pedalare in bicicletta, leggere un buon libro o una rivista messe a disposizione della libreria gratuita nel Bosque de Leitura.

La domenica si tiene un concerto all’aperto, il Museo di Arte Moderna e l’Auditorium ospitano eventi occasionali tutto l’anno.