Frasi sul progresso: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sul progresso, ovvero sull’avvento di situazioni di vita migliori e maggiormente evolute in quanto derivanti dall’incremento del sapere, delle libertà politiche e civili, del benessere economico e della tecnologia.

Citazioni sul progresso

– Gran parte del progresso è legata ai giovani, grazie alla loro relativa autonomia dal sistema e al coraggio di agire che le persone più in là con gli anni perdono man mano che rimangono intrappolate nella vita. (Nassim Nicholas Taleb)

– Ciò che oggi scriviamo sulla lavagna, domani lo cancelleremo. (Bertolt Brecht)

– Il progresso nei prossimi cinquant’anni avverrà nel campo della spiritualità e del pensiero. (Charles Proteus Steinmetz)

– Il progresso non è un’illusione; accade, ma è lento e invariabilmente deludente. (George Orwell)

– Tutti i biologi, penso, saranno concordi nell’ammettere che, se l’umanità vuole il suo progresso genetico, deve ricorrere a un’implacabile selezione positiva. Ma, questo progresso, deve volerlo, quando bisogna pagarlo a questo prezzo? (Jean Rostand)

– Dubitare del progresso è l’unico progresso. (Nicolás Gómez Dávila)

– Non può esistere progresso duraturo nella lotta contro la fame nel mondo se non si mettono d’accordo i due protagonisti per eccellenza: coloro che lavorano per l’aumento della produzione di cibo e quelli che desiderano tenere sotto controllo l’aumento della popolazione umana. (Norman Borlaug)

– Le brutalità del progresso si chiamano rivoluzioni. Quando sono finite, si riconosce questo: che il genere umano è stato maltrattato, ma ha camminato. (Victor Hugo)

– Il progresso, lungi dal consentire il cambiamento, dipende dalla capacità di ricordare…Coloro che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo. (George Santayana)

– Più lontano si va e più è difficile tornare indietro. Il mondo ha molti bordi, ed è facile cadere. (Anderson Cooper)

– Il prezzo del progresso della civiltà si paga con la riduzione della felicità, dovuta all’intensificarsi del senso di colpa. (Sigmund Freud)

– Una mappa del mondo che non comprenda Utopia non vale la pena neanche di uno sguardo, perché lascia fuori l’unico paese al quale l’umanità deve approdare. Il progresso è la realizzazione dell’utopia. (Oscar Wilde)

– Osare: il progresso si ottiene solo così. (Victor Hugo)

– L’evoluzione della tecnica è arrivata al punto di renderci inermi di fronte alla tecnica. (Karl Kraus)

– Una società in cui coesistono lo sviluppo materiale e il progresso dello spirito è una società che può veramente essere felice. (Dalai Lama)

– Il mondo progredisce, l’avvenire è radioso. Nessuno può cambiare questo orientamento della storia. (Mao Tse Tung)

– Il progresso è la realizzazione dell’utopia. (Oscar Wilde)

– Ciò che chiamiamo “progresso” è la sostituzione di una seccatura con un’altra seccatura. (Henry Havelock Ellis)

– Ogni progresso della civiltà è stato denunciato come innaturale quando era ancora recente. (Bertrand Russell)

– L’uomo ragionevole si adatta al mondo; l’irragionevole insiste nel tentare di adattare il mondo a sé. Quindi, ogni progresso dipende dall’uomo irragionevole. (George Bernard Shaw)

– Il nostro progresso non consiste nel presumere di essere arrivati ma nel tendere continuamente alla meta. (San Bernardo Di Chiaravalle)

– Civiltà progredita è una stessa cosa che problemi ardui. Quanto maggiore è il progresso, maggiore è il pericolo. (José Ortega y Gasset)

Aforismi sul progresso

– Non ci può essere progresso se le persone non hanno fiducia nel domani. (John Fitzgerald Kennedy)

– L’insoddisfazione è la base del progresso. Quando diventiamo soddisfatti, diventiamo obsoleti. (J. Willard Marriott)

– Il progresso è impossibile senza cambiamento; e coloro che non possono cambiare le loro menti, non possono cambiare nulla. (George Bernard Shaw)

– Indiscutibilmente, c’è progresso. L’Americano medio ora paga due volte tanto in tasse quanto prima guadagnava formalmente in salari. (Henry Louis Mencken)

– La malignità è lo spirito della critica, e la critica è l’origine del progresso e della civiltà. (Thomas Mann)

– Un passo indietro, dopo aver fatto una strada sbagliata, è un passo nella giusta direzione. (Kurt Vonnegut)

– La folla immancabilmente segue l’andazzo. Sono sempre i pochi che aprono la strada al progresso. (Gustave Flaubert)

– Dolorosissimo ritratto del progresso: un leone, abituato alla cattività e restituito alla savana, si mette ad andare su e giù come davanti alle sbarre. (Karl Kraus)

– L’onesto disaccordo è spesso un buon segno di progresso. (Mahatma Gandhi)

– L’arte del progresso è di preservare l’ordine in mezzo al cambiamento e di preservare il cambiamento in mezzo all’ordine. La vita rifiuta di essere imbalsamata viva. (Alfred North Whitehead)

– Ogni progresso è dovuto agli scontenti. Le persone contente non desiderano alcun cambiamento. (Herbert George Wells)

– In generale, le cose terribili fatte con la scusa che il progresso le esige non sono affatto progresso, ma solo cose terribili. (Russell Baker)

– Non c’è prova migliore del progresso di una civiltà che il progresso della cooperazione. (John Stuart Mill)

– Il cinismo è una dei più terribili ostacoli al progresso. (Bryant McGill)

– Tutto il progresso è precario, e la soluzione a un problema ci porta ad affrontare un altro problema. (Martin Luther King)

– Ecco il mio motto: progresso costante. Se Dio avesse voluto che l’uomo indietreggiasse, gli avrebbe messo un occhio dietro la testa. Noi guardiamo sempre dalla parte dell’aurora, del bocciolo, della nascita. (Victor Hugo)

– Il mondo odia il cambiamento, e tuttavia è la sola cosa che abbia portato il progresso. (Charles Franklin Kettering)

– Il cinismo è una dei più terribili ostacoli al progresso. (Bryant McGill)

– Se dal di dentro la stupidità non assomigliasse tanto al talento, al punto da poter essere scambiata con esso, se dall’esterno non potesse apparire come progresso, genio, speranza o miglioramento, nessuno vorrebbe essere stupido e la stupidità non esisterebbe. (Robert Musil)

– Mille cose avanzano, novecentonovantanove regrediscono: questo è il progresso. (Henri Frédéric Amiel)

– Non vi è progresso senza conflitto: questa è la legge che la civiltà ha seguito fino ai nostri giorni. (Karl Marx)

Frasi sul progresso

– Il progresso è quello che succede quando l’impossibilità si piega alla necessità. (Arnold H. Glasgow)

– Quasi tutto arriverà a chi non si da pace mentre aspetta. Credo che l’essere infaticabili coincida con la scontentezza e la pura scontentezza è la prima necessità del progresso. Mostratemi un uomo completamente soddisfatto e io vi mostrerò un fallimento. (Thomas Alva Edison)

– Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice. (Albert Einstein)

– Questa società cambia tutto ciò che tocca in una fonte potenziale di progresso e di sfruttamento, di fatica miserabile e di soddisfazione, di libertà e d’oppressione. La sessualità non fa eccezione. (Herbert Marcuse)

– Chi rifiuta il cambiamento è un vero e proprio architetto della decadenza e del disfacimento. La sola istituzione umana che può rigettare il progresso è il cimitero. (Harold Wilson)

– Il progresso non è altro che brancolare da un errore all’altro. (Henrik Johan Ibsen)

– Il vero banco di prova per il nostro progresso non è tanto se riusciamo a far crescere l’abbondanza di coloro che già hanno troppo, ma piuttosto consiste nel cercare di fornire abbastanza a coloro che hanno troppo poco. (Franklin D. Roosevelt)

– Il genere umano sarebbe rimasto nel suo stato originario se non fossero esistite altro che le donne. Ogni progresso è opera dell’uomo. (Paul Julius Mobius)

– Quando senti gridare: “Evviva il progresso!”, chiediti: “Il progresso di che?”. (Stanislaw Jerzy Lec)

– Il progresso è l’ingiustizia che ogni generazione commette con il consenso dei propri predecessori. (Emile Michel Cioran)

– Le nostre anime si sono corrotte nella misura in cui le nostre scienze, le nostre arti, hanno progredito verso la perfezione. (Jean-Jacques Rousseau)

– L’insoddisfazione è il primo passo nel progresso di un uomo o di una nazione. (Oscar Wilde)

– Andiamo, andiamo su per la scala cosiddetta del progresso, della civiltà e della cultura. Ma dove si va? Io davvero non lo so. (Anton Cechov)

– C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti. (Henry Ford)

– Il progresso è la capacità dell’uomo di complicare la semplicità. (Thor Heyerdahl)

– L’entusiasmo è alla base di tutti i progressi. (Henry Ford)

– I problemi sono il prezzo da pagare per il progresso. (Charles F. Kettering)

– Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. (Mahatma Gandhi)

– Gente che va su e giù per le scale mobili, negli ascensori, che guida automobili, le porte dei garage che si aprono schiacciando un pulsante. Poi vanno in palestra per smaltire il grasso. (Charles Bukowski)

– Tutto ciò che ha valore nella società umana dipende dalle opportunità di progredire che vengono accordate ad ogni individuo. (Albert Einstein)

– Il prezzo del progresso della civiltà si paga con la riduzione della felicità, dovuta all’intensificarsi del senso di colpa. (Sigmund Freud)

– Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso. (Lucio Anneo Seneca)

– Il nostro mondo è un mondo di cose. È fatto di comodità e di lusso, oppure del desiderio di entrambi… è un mondo adatto ai monomaniaci ossessionati dall’idea del progresso, ma di un falso progresso, di un progresso che puzza. È un mondo ingombro di oggetti inutili che uomini e donne, per farsi sfruttare e avvilire, imparano a considerare utili. (Henry Miller)