Polpette di baccalà e patate fritte in padella

Come fare le polpette di baccalà e patate friggendo un gustoso impasto di pesce e patate fatte sobbollire in acqua, latte, scalogno e prezzemolo, con panna fresca e parmigiano.

polpette di baccala e patate fritte in padella
polpette di baccala e patate fritte in padella

Ingredienti per 4 persone

– 250 g di baccalà dissalato

– 3 patate

– 2 uova

– 600 ml d’acqua

– 400 ml di latte

– 2 scalogni

– 1 cucchiaio di parmigiano

– 2 cucchiai di panna fresca

– 100 g di pangrattato

– 50 g di farina bianca “00”

– olio di semi per friggere

– prezzemolo

– sale e pepe

Come preparare le polpette di baccalà e patate fritte in padella

Sbucciare le patate e tagliarle a fette alte 1/2 cm.

In un tegame fare scaldare il latte e l’acqua con gli scalogni tagliati ad anelli, e il prezzemolo.

Immergerci le patate e il baccalà facendoli sobbollire dolcemente per circa 20 minuti.

Lasciarli intiepidire nel liquido di cottura, poi scolare le patate e il baccalà togliendo al pesce eventuali lische.

Passare i due ingredienti al mixer.

Aggiungere al composto il parmigiano grattugiato, la panna fresca, sale e pepe, quindi amalgamare bene il tutto e fare raffreddare completamente.

Formare delle polpettine con le mani inumidite, passarle nella farina, nell’uovo sbattuto e in ultimo nel pangrattato.

Friggerle in abbondante olio di semi e poi scolarle su carta assorbente.

Servire le polpettine ben calde.

Ti consigliamo

Dritte del giorno