Come fare per stirare una camicia alla perfezione

Come stirare una camicia velocemente, tempo necessario per ottenere un risultato perfetto, procedimento dettagliato da seguire, dalla sistemazione sulla tavola da stiro alla ripiegatura finale dopo il passaggio del ferro sull’indumento.

come stirare camicia
come stirare camicia

Tempo per stirare una camicia

La camicia è un indumento che dopo ogni lavaggio deve essere stirato accuratamente, un’operazione che a prima vista potrebbe sembrare impegnativa ma che, con qualche utile indicazione, può diventare un gioco veramente da ragazzi. Facendo pratica chiunque sarà in grado di stirare una camicia in 5 minuti, seguendo i seguenti facili trucchi.

Come si stira una camicia

Innanzitutto si deve iniziare dal colletto, partendo dalle punte verso l’interno, fatto questo si passa alle spalle e maniche, partendo sempre dal centro e dipartendosi a raggera verso i bordi esterni, posizionando la camicia nel migliore dei modi sulla tavola da stiro.

Particolare attenzione andrà rivolta ai polsini, con l’accortezza di tenere il bottoncino rivolto verso l’alto.

Continuare la stiratura stendendo la camicia sull’asse da stiro, spostandola all’occorrenza, e passare il ferro prima completamente sulla parte anteriore e dopo su tutta la parte posteriore.

Finita l’operazione, sistemare la camicia su una gruccia, se siete di quelli che tengono questi indumenti appesi nell’armadio, oppure ripiegarla, iniziando prima ad abbottonare tutti i bottoni, polsini compresi, poi girare la camicia a faccia in giù e ripiegare le maniche verso l’interno, prima la sinistra e poi la destra, successivamente piegare la parte bassa verso l’alto per un terzo circa, dopo la parte restante ancora verso l’alto fino al limite di 3 cm al di sotto del collo.

Dare un colpetto di ferro finale per stabilizzare il tutto prima di mettere in un cassetto o scaffale.

Ti consigliamo

Dritte del giorno