Frasi sul peccato

Citazioni, aforismi e frasi sul peccato, ovvero sul contravvenire a regole morali e leggi di ordine religioso avendo come conseguenza una motivazione di condanna, a meno che non intervenga un pentimento sincero col proposito di non peccare più.

Citazioni sul peccato

– Se esiste una cosa come il peccato, questa è certamente la propensione degli adulti di dire ai giovani come si deve vivere: un impulso innaturale e assurdo che mostra che gli stessi adulti non sanno come si vive. (Thomas Neill)

– La sola differenza tra un santo e un peccatore è che ogni santo ha un passato e ogni peccatore un futuro. (Oscar Wilde)

– Nessun peccato è tale se non è commesso con la volontà. (Padre Pio)

– Chi vede il peccato dappertutto è malato nell’anima. (Carlos Ruiz Zafón)

– Anche i grandi uomini peccano, e spesso peccano tanto sovente che si sarebbe tentati di crederli piccoli uomini. (Georg Christoph Lichtenberg)

– La purezza nella vita è la libertà dal peccato. (Orazio)

– Alcuni dicono che il peccato è un’offesa a Dio, ma anche un’opportunità di umiliazione per accorgersi che c’è un’altra cosa più bella: la misericordia di Dio. (Papa Francesco)

– Ci sono due peccati cardinali dai quali scaturiscono tutti gli altri: impazienza e pigrizia. (Franz Kafka)

– In vecchiaia ci si pente soprattutto dei peccati non commessi. (William Somerset Maugham)

– C’è una grande differenza tra il non volere e il non saper peccare. (Lucio Anneo Seneca)

– La purezza nella vita è la libertà dal peccato. (Orazio)

– Il piacere è peccato, e qualche volta il peccato è un piacere. (George Gordon Byron)

– Quando parliamo delle nostre virtù entriamo in competizione, ma quando confessiamo i nostri peccati diventiamo tutti fratelli. (Karl Barth)

– Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità. (George Bernard Shaw)

– Fu un piacere pieno di rimorsi, uno di quei piaceri da cattolico, che la paura dell’inferno spinge verso il peccato. (Emile Zola)

– Alcuni si innalzano con il peccato, altri precipitano con la virtù. (William Shakespeare)

Aforismi sul peccato

– Niente più della pietà imbaldanzisce il peccato. (William Shakespeare)

– Il mio peccato principale è il dubbio. Io dubito di tutto e mi trovo sempre nel dubbio. (Lev Tolstoj)

– Incomprensibile che Dio esista e incomprensibile che non esista; che l’anima sia con il corpo e che noi non abbiamo anima; che il mondo sia creato e che non sia tale; che il peccato originale sia e che non sia. (Blaise Pascal)

– La noia è un problema vitale per i moralisti, dato che almeno la metà dei peccati del genere umano sono causati dalla paura della stessa. (Bertrand Russell)

– Ciò che viene denominato peccato è invece un elemento essenziale del progresso. Senza di esso il mondo ristagnerebbe invecchierebbe diventerebbe insipido. (Oscar Wilde)

– Si deve arrossire per il peccato commesso e non per la sua riparazione. (Jean Jacques Rousseau)

– Secondo la fede cattolica si deve ritenere fermamente che tutti gli uomini discendenti da Adamo, con la sola eccezione di Cristo, contraggono il peccato originale: altrimenti non tutti avrebbero bisogno della redenzione di Cristo; il che è falso. (San Tommaso D’Aquino)

– Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra. (Voltaire)

– In questo mondo, il peccato che paga può viaggiare liberamente e senza passaporto, mentre la virtù, se è povera, viene fermata a ogni frontiera. (Herman Melville)

– Uno non può pentirsi veramente di un peccato senza pentirsi degli altri. (San Tommaso d’Aquino)

– Se dalla nostra paglia sorgesse la fiamma del peccato e per tale motivo ne fossimo turbati, una volta che ci venga data l’occasione di un’opera di misericordia, rallegriamoci di tale opera come se fosse una fonte che ci viene offerta perché possiamo soffocare l’incendio. (Papa Francesco)

– Il peccato possiede molti utensili, ma la menzogna è il manico che si adatta a tutti. (Oliver Wendell Holmes)

– Il peccato negato diventa grande il doppio. (San Gregorio Magno)

– Solo il cristianesimo ha dipinto il diavolo sulla parete del mondo; solo il cristianesimo ha portato il peccato nel mondo. (Friedrich Nietzsche)

– Grande è la differenza tra un uomo che è spaventato dai suoi peccati, e uno che per gli stessi si umilia. Uno può essere passivamente annichilito dal terrore di Dio, e tuttavia non gettarsi giù volontariamente come dovrebbe ai piedi di Dio. (Thomas Fuller)

– Noi infatti sappiamo che la legge è spirituale, ma io sono carnale, venduto e soggetto al peccato. Quello che faccio non lo intendo perché non quel bene che voglio faccio io, ma quel male che odio io faccio. (San Paolo)

Frasi sul peccato

– Il salario del peccato è la morte; ma il dono di Dio è la vita eterna. (San Paolo)

– Ciò che è definito Peccato è un elemento essenziale del progresso. Senza di esso il mondo ristagnerebbe, o invecchierebbe, o diventerebbe privo di colore. (Oscar Wilde)

– Ciò che per gli uomini è un peccato, per il diavolo è un motivo di risa. (Maksim Gorky)

– Se tutti noi ci confessassimo a vicenda i nostri peccati, rideremmo sicuramente per la nostra totale mancanza di originalità. (Khalil Gibran)

– Le fumerie d’oppio, dove si può comperare l’oblio, sono covi di orrore dove il ricordo di vecchi peccati può essere distrutto dalla follia di quelli nuovi. (Oscar Wilde)

– Legge dell’uomo è di peccare il meno possibile. Non peccare affatto è il sogno dell’angelo; ma tutto quello che è terrestre è sottoposto al peccato, poiché il peccato è una gravitazione. (Victor Hugo)

– Il demonio è causa occasionale e indiretta di tutti i nostri peccati in quanto fu lui a indurre il primo uomo a quel peccato dal quale la natura umana fu viziata in modo da rendere noi tutti proclivi alla colpa: come si potrebbe dire che è causa della combustione colui che ha seccato la legna, da cui deriva la sua facilità a bruciare. (San Tommaso D’Aquino)

– Ho commesso il peggior peccato che uno possa commettere: non sono stato felice. (Jorge Luis Borges)

– Ha vinto la morte, perché ha vinto il peccato. Il peccato ha la sua radice nella disobbedienza della creatura nei riguardi del Creatore e Padre e ha il suo frutto nella morte. (Papa Giovanni Paolo II)

– Chi cade in peccato è un uomo; chi se ne duole è un santo; chi se ne vanta è un diavolo. (Thomas Fuller)

– Voltai le spalle al Signore e camminai sui sentieri del peccato. (Lord Byron)

– I peccati della carne non sono nulla. Sono malattie che i medici curano, se proprio devono essere curate. Solo i peccati dell’anima sono vergognosi. (Oscar Wilde)

– Non peccano affatto coloro che peccano per amore. (Oscar Wilde)

– Ama, ama follemente, ama più che puoi, e se ti dicono che è peccato, ama il tuo peccato e sarai innocente. (William Shakespeare)

– Ama il peccatore ma odia il peccato. (Mahatma Gandhi)

– Non sono i peccati della debolezza che importano, ma quelli della forza. (Dietrich Bonhoeffer)

Modifica impostazioni privacy