Pasta gamberi e seppioline con cozze e piselli

Come cucinare la pasta gamberi e seppioline, ricetta primo di pesce da preparare aggiungendo cozze e piselli sgranati al sugo di mare e condita con olio d’oliva.

pasta gamberi e seppie con cozze e piselli
pasta gamberi e seppie con cozze e piselli

Ingredienti per 4 porzioni

– 2 spicchi d’aglio

– Prezzemolo

– Peperoncino

– Vino bianco

– Tagliatelle fresche o altro tipo di pasta gr. 300

– Gamberi gr. 150

– Seppioline gr. 150

– 12 cozze

– Piselli sgranati gr. 100

– Olio d’oliva

– Sale

Preparazione della pasta gamberi e seppioline

Cuocete i piselli in poca acqua alla quale avrete aggiunto 2 cucchiai d’olio, uno spicchio d’aglio, un po’ di prezzemolo e del sale.

Pulite i crostacei e i molluschi e tagliateli con le forbici a piccoli pezzetti.

In una padella fate rosolare, in 6 cucchiai d’olio, un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino.

Appena l’aglio colorisce unite i crostacei e i molluschi e fate cuocere per una decina di minuti.

Bagnate con poco vino, quindi aggiungete i muscoli ben puliti e senza il “baffo” e i piselli con 2 o 3 cucchiai del loro liquido di cottura.

Aggiustate di sale e cuocete per 5 minuti.

Lessate al dente le tagliatelle e saltatele nella padella.

Servitele subito cosparse con prezzemolo tritato.