Frasi di Margaret Thatcher

Citazioni, aforismi e frasi di Margaret Thatcher, vissuta tra il 1925 e il 2013, divenuta famosa per essere stata Primo Ministro del Regno Unito, la prima donna ad avere assunto questa carica.

Citazioni di Margaret Thatcher

– Non si può governare serenamente leggendo i giornali. Io mi faccio portare soltanto gli articoli che parlano bene del mio governo. (Margaret Thatcher)

– Qualunque donna che sappia mandare avanti una casa, è sulla buona strada per capire le difficoltà di mandare avanti un paese. (Margaret Thatcher)

– La vera società non esiste: ci sono uomini e donne, e le famiglie. (Margaret Thatcher)

– Non si raccontano bugie deliberate, ma a volte bisogna essere evasivi. (Margaret Thatcher)

– Stare in mezzo alla strada è molto pericoloso; vieni investito dal traffico da entrambe le parti. (Margaret Thatcher)

– Non si ottiene mai nulla senza fare un po’ di casino. (Margaret Thatcher)

– Curare i mali britannici col socialismo è stato come cercare di curare la leucemia con le sanguisughe. (Margaret Thatcher)

– Non mi dà alcun fastidio se i miei ministri parlano, purché facciano quello che dico io. (Margaret Thatcher)

– Io sono in politica a causa del conflitto tra il bene e il male, e io credo che alla fine il bene debba prevalere. (Margaret Thatcher)

– Non esiste una cosa come la società. La vita è un arazzo di uomini e donne, la gente e la bellezza di questo arazzo e la qualità della nostra vita dipendono da quanta responsabilità ognuno di noi è disposto ad assumersi su noi stessi e quanto ognuno di noi è pronto a voltarsi e aiutare con i nostri sforzi coloro che sono sfortunati. (Margaret Thatcher)

– Non si raccontano bugie deliberate, ma a volte bisogna essere evasivi. (Margaret Thatcher)

– Mi piace argomentare, mi piace dibattere. Non mi aspetto che le persone stiano tutte lì sedute, d’accordo con me, non è il loro compito. (Margaret Thatcher)

– Io non conosco nessuno che sia arrivato al vertice senza lavorare sodo. Questa è la ricetta. Non ti porterà sempre al vertice, ma potrai arrivarci abbastanza vicino. (Margaret Thatcher)

– Le persone pensano troppo ai diritti senza ricordarsi dei doveri, perché non esiste un diritto se prima qualcuno non ha rispettato un dovere. (Margaret Thatcher)

– Nessuna donna nella mia epoca diventerà mai primo ministro o cancelliere o segretario agli esteri e nemmeno le cariche più alte. Comunque, io non vorrei mai essere primo ministro; devi dare te stessa al 100 per cento. (Margaret Thatcher)

Aforismi di Margaret Thatcher

– Le mie politiche non si basano su una teoria economica, ma su cose con cui milioni di persone come me sono cresciuti: una giornata di lavoro onesto per una giornata di paga onesta; vivere all’interno dei propri mezzi per mettersi da parte un gruzzolo per un giorno di pioggia; pagare le bollette in tempo; sostenere la polizia. (Margaret Thatcher)

– Casa è dove si va quando non si ha niente di meglio da fare. (Margaret Thatcher)

– La società non esiste. Esistono gli individui, gli uomini e le donne, ed esistono le famiglie. E il governo non può fare niente se non attraverso le persone, e le persone devono guardare per prime a sé stesse. (Margaret Thatcher)

– Ho assunto la carica con un deliberato intento: cambiare la Gran Bretagna da società dipendente a società autosufficiente, da una nazione “dare-a-me” ad una nazione “fai-da-te”. Una Gran Bretagna “alzati e fai”, invece di una Gran Bretagna “siediti e aspetta”. (Margaret Thatcher)

– In politica, se vuoi che venga detto qualcosa, chiedi a un uomo; se vuoi che venga fatto qualcosa, chiedi a una donna. (Margaret Thatcher)

– Ho la capacità di una donna di attenersi a un lavoro e portarlo avanti quando tutti gli altri si allontanano e lo lasciano. (Margaret Thatcher)

– Io non sono dura, sono terribilmente morbida. Ma non persisterò nell’esserlo. (Margaret Thatcher)

– I comunisti e il Fronte Nazionale cercano di realizzare entrambi il dominio dello stato sull’individuo. Entrambi, secondo me, vogliono distruggere i diritti individuali. Per me sono partiti dello stesso tipo. Per tutta la vita, però, mi sono opposta a vietare il comunismo o le organizzazioni estremiste: se lo fai diventano clandestine e questo gli dà un’eccitazione che non avrebbero, se potessero perseguire i loro obiettivi alla luce del sole. Li batteremo sul terreno del dibattito. (Margaret Thatcher)

– Il gallo può cantare, ma è la gallina che fa l’uovo. (Margaret Thatcher)

– Io non conosco nessuno che sia arrivato al vertice senza lavorare sodo. Questa è la ricetta. Non ti porterà sempre al vertice, ma potrai arrivarci abbastanza vicino. (Margaret Thatcher)

– I giovani non dovrebbero essere inattivi. Gli fa molto male. (Margaret Thatcher)

– Io credo che la famiglia reale sia un riferimento di patriottismo, di lealtà, di affetto e di stima. Questa è una combinazione rara, cui noi dovremmo dare un valore molto alto. (Margaret Thatcher)

– Essere potente è come essere una signora. Se hai bisogno di dirlo, non lo sei. (Margaret Thatcher)

– I Voti non cadono dagli alberi come prugne mature. Devono essere conquistati. (Margaret Thatcher)

– Non appena si concede alla donna l’uguaglianza con l’uomo, questa si dimostra superiore a lui. (Margaret Thatcher)

Frasi di Margaret Thatcher

– I governi socialisti tradizionalmente fanno un pasticcio finanziario. Sono sempre a corto di soldi degli altri. Si tratta piuttosto di una loro caratteristica. (Margaret Thatcher)

– Nessuno ricorderebbe il Buon Samaritano se avesse avuto solo buone intenzioni. Aveva anche i soldi. (Margaret Thatcher)

– I governi laburisti ci hanno portato al record di pressione fiscale in tempo di pace. Hanno la malattia tipica socialista, hanno esaurito i soldi degli altri. (Margaret Thatcher)

– Più grande è la fetta presa dallo Stato, più piccola sarà la torta a disposizione di tutti. (Margaret Thatcher)

– Niente è più ostinato di un consenso alla moda. (Margaret Thatcher)

– Io amo le discussioni, io amo dibattere. Io non mi aspetto che tutti siano d’accordo con me, non è quello il loro lavoro. (Margaret Thatcher)

– Per me, il consenso sembra essere il processo di abbandono di tutte le credenze, principi, valori e politiche. Quindi è qualcosa in cui nessuno crede e a cui nessuno si oppone. (Margaret Thatcher)

– Quando hai passato metà della tua vita politica gestendo temi monotoni come l’ambiente…è eccitante avere una vera crisi nelle tue mani. (Margaret Thatcher)

– Cos’è il successo? Io penso sia un miscuglio che consiste nel capire il senso delle cose che stai facendo; sapere che non è abbastanza, che devi lavorare sodo ed avere un certo senso degli obiettivi. (Margaret Thatcher)

– Dovete rimanere focalizzati sull’obiettivo. Siate autodisciplinati. Abbiate una volontà disperata di riuscire. Non conosco nessuno che sia giunto alla vetta senza duro lavoro. La ricetta è questa. Non vi farà arrivare sempre proprio alla vetta, ma vi ci porterà vicino. (Margaret Thatcher)

– Sono straordinariamente paziente, purché alla fine possa fare quello che volevo. (Margaret Thatcher)

– Potresti dover combattere una battaglia più volte per vincerla. (Margaret Thatcher)

– Non ci può essere libertà se non c’è libertà economica. (Margaret Thatcher)

– I socialisti gridano potere al popolo, e sollevano il pugno chiuso mentre lo dicono. Noi tutti sappiamo ciò che realmente intendono, potere sul popolo, potere allo Stato. (Margaret Thatcher)

Modifica impostazioni privacy