Frasi sulla maleducazione

Frasi sulla maleducazione: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sulla maleducazione, ovvero sulla mancanza di rispetto, un atteggiamento spiacevole spesso guidato da arroganza e scorrettezza nei confronti del prossimo.

Citazioni sulla maleducazione

– In realtà, solo i padri dominano l’arte di educare male i propri figli. (Enrique Jardiel Poncela)

– Se solo un uomo indulge all’omicidio, molto presto arriverà a pensare che rubare sia uno scherzo; e dal furto al bere e al non onorare le feste, e da questi alla maleducazione e alla pigrizia, il passo è breve. (Thomas De Quincey)

– Maleducazione, irresponsabilità, doppiezza e stupidità sono le caratteristiche delle reali interazioni umane: la materia delle conversazioni, la causa di molte notti insonni. (Jonathan Franzen)

– Vergogna per un padre avere un figlio maleducato, se si tratta di una figlia, è la sua rovina. (Siracide)

– I vizi dei giovani derivano non dalla natura, che non ha colpe, che è una madre egualmente generosa con tutti i suoi figli, bensì da difetti dell’educazione. (William Godwin)

– Conoscevo un uomo che mentre parlava metteva le dita nel naso. Fosse stato almeno il suo! (Karl Kraus)

– Fa parte di una buona educazione sapere quando sia opportuno essere maleducati. (Joan Fuster)

– Se rechi offesa al tuo vicino, meglio non farlo a metà. (George Bernard Shaw)

– La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri. (Mark Twain)

– Raramente essere scortesi paga. Non paga mai essere scortesi a metà. (Norman Douglas)

– Niente supera in gravità gli sgarbi e le villanie che si commettono per timidezza. (Emil Cioran)

Aforismi sulla maleducazione

– Nel cuore umano può trovarsi un abisso di maleducazione che né l’amore né il coraggio possono attraversare. (Patrick Gordon Campbell)

– E’ una regola delle buone maniere quella di evitare le esagerazioni. (Ralph Waldo Emerson)

– E’ impossibile non accorgersene, la nuova maleducazione è globale, è nell’aria, straripa dai cellulari, trabocca dalle televisioni, domina la conversazione culturale e politica, e minaccia seriamente di sopraffarci. (Danny Wallace)

– I bambini vengono educati da quello che gli adulti sono e non dai loro discorsi. (Carl Gustav Jung)

– I canadesi in tram non cedono il posto alle signore. Anche se sono belle. (Ernest Hemingway)

– La tolleranza generale riguardo al chiasso inutile, ad esempio riguardo allo sbattere le porte, abitudine oltre modo maleducata e volgare, addirittura un sintomo dell’ottusità generale e della povertà di idee. (Arthur Schopenhauer)

– Non cercare la voce nei pesci né la virtù nelle persone male educate. (Plutarco)

– Adoperare parole inusuali è un atto di maleducazione letteraria. Soltanto le difficoltà di pensiero devono essere messe fra i piedi del pubblico. (Karl Kraus)

– Le menti semplici hanno sempre confuso l’onestà con la maleducazione. (Jonny Lee Miller)

– Un uomo senza grazia è un discorso inopportuno: è sempre sulla bocca dei maleducati. (Siracide)

– La maggior parte dei giovani crede di essere naturale, mentre è soltanto maleducata e grossolana. (François de La Rochefoucauld)

Frasi sulla maleducazione

– Se hai solo un sorriso dentro di te, dallo alle persone che ami. Non essere sgarbato a casa, per poi uscire in strada e iniziare a sorridere a dei completi sconosciuti dicendo loro Buon Giorno. (Maya Angelou)

– Chi è arrabbiato a una festa è maleducato. (George Herbert Di Cherbury)

– Come un uomo intelligente non ha paura di sembrare stupido a un altro uomo intelligente, così non da un gran signore, ma da un cafone l’uomo elegante teme di vedere misconosciuta la sua eleganza. (Marcel Proust)

– La maleducazione è un’imitazione di forza dell’uomo debole. (Eric Hoffer)

– Mille volte meglio, se proprio bisogna parlare di meglio, un ragazzo maleducato di uno saputello, meglio un uomo ribelle di uno docile in ogni occasione. Il ribelle maleducato ha ancora la possibilità di formarsi secondo la propria volontà; il docile saputello, invece, viene determinato dal genere, dalle necessità generali. (Max Stirner)

– Un po’ di maleducazione e mancanza di rispetto sono in grado di elevare un’interazione senza senso ad un braccio di ferro e di aggiungere della drammaticità ad una giornata altrimenti noiosa. (Bill Watterson)

– Educare è sempre più facile che rieducare. (A.S.Makarenko)

– Ci sono giorni, in cui sembra che la maleducazione sia nell’aria. Ciò è più vicino al vero di quanto si pensi. Uno studio recente condotto da Trevor Foulk della University of Florida, infatti, ipotizza che la maleducazione sia contagiosa. Letteralmente. Si diffonde proprio come un comune raffreddore. (Danny Wallace)

– Oggi i ragazzi amano troppo i propri comodi, mancano di educazione, disprezzano l’autorità, contraddicono i genitori e si comportano da maleducati. (Platone)

– Adoro quando mi insultano. Significa che posso smettere di essere educato. (Billy Idol)

– Maleducazione, irresponsabilità, doppiezza e stupidità sono le caratteristiche delle reali interazioni umane: la materia delle conversazioni, la causa di molte notti insonni. (Jonathan Franzen)

– In questo gli uomini sono proprio come i bambini: diventano maleducati se li si vizia; dunque non si deve essere con nessuno troppo accomodanti e affettuosi. (Arthur Schopenhauer)