Aforismi sull’ipocrisia e falsità: detti e massime

Massime e aforismi sull’ipocrisia, proverbi e detti sull’ipocrisia delle persone false e bugiarde, esseri umani che agiscono in maniera non conforme a quello che dicono.

ipocrisia aforismi frasi falsita
ipocrisia aforismi frasi falsita

Detti e aforismi sull’ipocrisia

– Il non parlare affatto di sé è un’ipocrisia molto distinta.

– L’ipocrita, dunque, non dice ciò che pensa perché non vuole essere giudicato: l’ipocrita dunque nega se stesso perché non intende confrontarsi con la realtà che lo circonda, perché non se la sente di contrastare un’opinione che gode di credito nel mondo.

– La falsa indignazione è la più ripugnante forma d’ipocrisia.

– L’ipocrita non vuole che il suo pensiero sia colto, per questo abilmente lo nasconde del tutto.

– Mi chiedo se ci sia più peccato nel seguire quello che sento o nell’ipocrisia di vivere ciò che non sono.

– Il più difficile e faticoso di tutti i vizi, l’ipocrisia è un compito ventiquattro ore su ventiquattro.

– L’ipocrita si sforza in continuazione di sembrare buono, pur essendo cattivo.

– L’unico vizio che non può essere perdonato è l’ipocrisia. Il pentimento di un ipocrita è esso stesso ipocrisia.

– Gli ipocriti sono furfanti sotto l’apparenza di santi.

– Nessuno può a lungo avere una faccia per sé stesso e un’altra per la folla senza rischiare di non sapere più quale sia quella vera.

– Un volto ipocrita è proprio di un cuore perfido.

– L’ipocrisia non è lo strumento dell’ipocrita, ma la sua prigione.

– L’ipocrisia non è altro che l’ultimo rifugio di menti piccole e prive di pensiero. Se non conosci il piacere dei piccoli gesti fatti con amore, sai solo vestirti di ipocrisia.

– L’umiltà dell’ipocrita è superbia mascherata.

– A volte l’ipocrisia nasce in virtù di un pregiudizio ingiustificato.

– Alcune maschere di ipocrisia sono removibili e riposizionabili, mentre altre sono rimangono per sempre.

– Agisce con ipocrisia colui che cerca di rimediare all’odio degli occhi con il sorriso delle labbra.

– Quando la necessità ci porta a usare parole sincere, cade la maschera e si vede l’uomo ipocrita.

– Bisogna diffidare di due categorie di persone, quelle che non hanno personalità e quelle che ne hanno più d’una: quest’ultime sono solo delle persone false e ipocrite.

– Nelle persone di capacità limitate la modestia è semplice onestà, ma in chi possiede un grande talento è ipocrisia.

– E’ difficile credere che un uomo dica la verità quando sai bene che al suo posto tu mentiresti comportandoti con ipocrisia.

Mappa del sito