Frasi sui genitori: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sui genitori, ovvero su coloro che hanno generato uno o più figli, il cui compito primario è quello di crescere ed educare, lasciando campo alla libera realizzazione personale secondo le inclinazioni di ciascuno.

Citazioni sui genitori

– Ama i tuoi genitori, se sono giusti e retti; altrimenti sopportali. (Publilio Siro)

– Se guardi profondamente nel palmo della tua mano, vedrai i tuoi genitori e tutte le generazioni dei tuoi antenati. Tutti loro sono vivi in ​​questo momento. Ognuno è presente nel tuo corpo. Tu sei la continuazione di ciascuna di queste persone. (Thich Nhat Hanh)

– Sviluppare la mente è importante, ma sviluppare una coscienza è il dono più prezioso che i genitori possano fare ai figli. (John Edward Gray)

– Dopo la morte dei nostri genitori moriamo per la prima volta e nasciamo per la seconda. (Andrzej Coryell)

– Se vuoi che i tuoi bambini migliorino, lascia che sentano le cose belle che dici di loro agli altri. (Haim Ginott)

– Sembra che ogni nuova generazione di giovani sia sempre più suscettibile e sempre più pusillanime e ogni nuova generazione di genitori sempre più disposta a proteggerla e a incoraggiare questa pusillanimità, in un crescendo senza fine. (Javier Marìas)

– I genitori hanno la gloriosa opportunità di costituire l’influenza più potente, sopra e oltre ogni altra, sulle nuove vite che benedicono le loro case. (Lowell Tom Perry)

– I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della brama che la Vita ha di sé. Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro, e benché stiano con voi non vi appartengono. (Khalil Gibran)

– L’amore parentale, così commovente e in fondo così infantile, non è altro che il narcisismo dei genitori tornato a nuova vita; tramutato in amore oggettuale, esso rivela senza infingimenti la sua antica natura. (Sigmund Freud)

– Un genitore che non si è mai scusato coi suoi figli è un mostro. Se si scusa sempre, i suoi figli sono dei mostri. (Mignon McLaughlin)

– I giovani ricevono dai genitori tutto, tranne la fede. (Padre Gabriele Amorth)

– I figli all’inizio amano i genitori, ma poi li giudicano; raramente, forse mai, li perdonano. (Oscar Wilde)

– Un bambino che non rispetta i genitori non avrà rispetto per nessuno. (Billy Graham)

– Quando i genitori fanno troppo per i figli, va a finire che i figli non faranno abbastanza per loro stessi. (Elbert Green Hubbard)

– Se parli ai tuoi figli, puoi aiutarli a tenere in piedi le loro vite. Se parli a loro con capacità, puoi aiutarli a costruire i loro sogni futuri. (Jim Rohn)

– Dammi la vita di un bambino la cui madre è una infermiera, sarta, lavandaia, cuoca, insegnante, angelo e santa, tutte in una, e il cui padre è guida, esempio e amico. Nessun servitore che si interponga tra loro. Questi sono i ragazzi che sono nati con la più grande fortuna. (Andrew Carnegie)

– Incoraggia l’indipendenza dei tuoi figli. Incoraggiali a cucinare, pulire, ed aiutare in casa. (Brian Tracy)

– Due cose importanti da insegnare ai figli: fare e fare senza. (Marceline Cox)

– Comincia, o piccolo fanciullo, a riconoscere con un sorriso la madre: alla madre nove mesi arrecarono lunghi travagli; comincia, piccolo fanciullo: a chi non sorrisero i genitori un dio non concede la mensa, né una dea l’amoroso giaciglio. (Virgilio)

– Quando si diventa genitori, accade un fatto strano e malaugurato. Si comincia ad assumere un ruolo, a recitare una parte, dimenticando di essere una persona. Una volta entrati nel sacro regno del ruolo genitoriale, si pensa di dover indossare la tonaca di genitore. In buona fede si assumono certi comportamenti perché si crede che i genitori debbano comportarsi così. (Thomas Gordon)

Aforismi sui genitori

– L’eccessivo affetto dei genitori è nocivo, perché causa una precoce maturità sessuale ed anche perché, viziandolo, si rende il bambinoincapace in futuro di fare temporaneamente a meno dell’amore o di accontentarsi di averne in misura minore. (Sigmund Freud)

– I maestri e genitori esistono per essere un giorno abbandonati. (John Wolfendenn)

– I genitori spesso parlano della giovane generazione come se non avessero nulla a che vedere con essa. (Haim Ginott)

– Si dice che i genitori rimangono giovani nei figli, ed è questo uno dei più preziosi vantaggi psicologici ch’essi ricavano da loro. (Sigmund Freud)

– La ricchezza dei poveri è rappresentata dai loro figli; quella dei ricchi dai loro genitori. (Jean Jacques Rousseau)

– I nostri genitori ci amano perché siamo i loro figli, e questo è un fatto inalterabile, di modo che noi ci sentiamo più sicuri con loro che con chiunque altro. Nei momenti felici ciò può sembrare poco importante, ma nei momenti tristi questo affetto offre una consolazione e una sicurezza che non si trovano altrove. (Bertrand Russell)

– Non fate dei vostri figli degli handicappati rendendo loro facile la vita. (Robert Anson Heinlein)

– Tutti tranne i genitori sanno come si educano i figli. (Robert Lembke)

– No, tesoro mio grande, non sogno ricchezza e successo per te. Ma un lavoro che ti piaccia, abilità che tu possa perfezionare, entusiasmi che illuminino il tuo cuore, amici e amore in abbondanza. (Pam Brown)

– Se non sei mai stato odiato da tuo figlio, non sei mai stato genitore. (Bette Davis)

– A qualsiasi età, fare i genitori è una sfida. (Harrison Ford)

– Chiedete a vostro figlio cosa vuole per cena solo se è lui che paga. (Fran Lebowitz)

– Non sapremo mai l’amore dei nostri genitori fino a che non diventiamo genitori. (Henry Ward Beecher)

– I genitori che si aspettano riconoscenza dai figli (e alcuni addirittura la pretendono) sono come quegli usurai che rischiano volentieri il capitale per incassare gli interessi. (Franz Kafka)

– Ogni bambino nasce con un certo senso dell’amore, ma dipende dai genitori, dagli amici, salvare o condannare questo amore. (Graham Greene)

– I miei genitori hanno avuto una sola discussione in quarantacinque anni. È durata quarantatré anni. (Cathy Ladman)

– Non hai avuto modo di scegliere i genitori che ti sei trovato, ma hai modo di poter scegliere quale genitore potrai essere. (Marian Wright Edelman)

– Dopo tutto, non vi sono figli illegittimi, ma solo genitori illegittimi. (Anthony Burgess)

– I genitori che si aspettano riconoscenza dai figli, e ce ne sono che addirittura la pretendono, sono come quegli usurai che rischiano volentieri il capitale per incassare gli interessi. (Franz Kafka)

– Tutti i genitori fanno del male ai figli, è inevitabile. I giovani, come vetro puro, conservano le impronte di quanti li toccano. Alcuni genitori li macchiano, altri li incrinano, altri ancora li frantumano in mille pezzi, senza possibilità di recupero. (Mitch Albom)

Frasi sui genitori

– Un ragazzo diventa adulto tre anni prima di quando i suoi genitori pensano accada, e circa due anni dopo quando egli pensa sia accaduto. (Lewis Blaine Hershey)

– Non hai avuto modo di scegliere i genitori che ti sei trovato, ma hai modo di poter scegliere quale genitore potrai essere. (Marian Wright Edelman)

– Se non puoi dare a tuo figlio nient’altro che una sola cosa, lascia allora che sia l’entusiasmo. (Bruce Barton)

– I miei genitori mi hanno voluto per consolarsi dei dispiaceri che sono stati loro negati. (Mason Cooley)

– L’educazione è il modo in cui i genitori trasmettono i propri difetti ai figli. (Armand Carrel)

– Prendere la decisione di avere un figlio è importante. E’ decidere di avere per sempre il tuo cuore in giro al di fuori del corpo. (Elizabeth Stone)

– Ogni padre si aspetta che il suo ragazzo faccia tutte quelle cose che lui non ha voluto fare da giovane. (Kin Hubbard)

– Il primo comandamento dell’essere genitore: sii sempre coerente. (Marcelene Cox)

– Ho imparato che indipendentemente dalla relazione che hai coi tuoi genitori, ti mancheranno quando se ne saranno andati dalla tua vita. (Maya Angelou)

– L’impresa più difficile dell’essere genitori è lasciare che le nostre speranze per i figli abbiano la meglio sulle nostre paure. (Ellen Godman)

– Non me la sono mai presa con i miei genitori per come sono fatto, del resto anche loro devono esserci rimasti male! (Keith Richards)

– Molti di noi diventano genitori molto prima di aver smesso di essere bambini. (Mignon McLaughlin)

– Quando i genitori fanno troppo per i figli, va a finire che i figli non faranno abbastanza per loro stessi. (Elbert Green Hubbard)

– I figli sono come gli aquiloni: gli insegnerai a volare, ma non voleranno il tuo volo. Gli insegnerai a sognare, ma non sogneranno il tuo sogno. Gli insegnerai a vivere, ma non vivranno la tua vita. Ma in ogni volo, in ogni sogno e in ogni vita rimarrà per sempre l’impronta dell’insegnamento ricevuto. (Madre Teresa)

– Datemi genitori migliori e vi darò un mondo migliore. (Aldous Huxley)

– Avere bambini non ti rende un genitore più di quanto avere un piano non faccia di te un pianista. (Michael Levine)

– I giovani hanno sempre lo stesso problema: come riuscire a ribellarsi e conformarsi al tempo stesso. Adesso lo hanno risolto ribellandosi ai genitori e copiandosi a vicenda. (Quentin Crisp)

– Prima di sposarmi avevo sei teorie circa l’educazione dei figli. Ora, ho sei figli e nessuna teoria. (John Wilmot)

– I genitori possono solo dare buoni consigli o metterli sulla giusta strada, ma la formazione finale del carattere di una persona giace nelle sue stesse mani. (Anna Frank)

– Datemi genitori migliori e vi darò un mondo migliore. (Aldous Huxley)

– Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. E’ bene che una volta ogni tanto si scottino le dita. (Mahatma Gandhi)

– Non sapremo mai l’amore dei nostri genitori fino a che non diventiamo genitori. (Henry Ward Beecher)