Frasi sui gatti: aforismi, citazioni

Frasi sui gatti
Frasi sui gatti

Citazioni, aforismi e frasi sui gatti, ovvero sui mammiferi appartenenti alla specie dei felidi, ideali per la compagnia e la cattura dei topi, caratterizzati da un corpo agile e flessibile.

Citazioni sui gatti

– Si può star certi che un gatto farà le fusa quando è contento, il che è più di quanto si possa dire per gli esseri umani. (William Ralph Inge)

– Molti animali hanno una loro costellazione che brilla in cielo di notte. I gatti no. Ai gatti bastano i loro occhi lucenti per illuminare il cammino. (Mary S. Emilson)

– Pochi animali riescono a manifestare il loro umore attraverso le espressioni in modo tanto distinto quanto i gatti. (Konrad Lorenz)

– Dormi, dormi, gatto notturno con i tuoi riti di vescovo ed i tuoi baffi di pietra: ordina tutti i nostri sogni. (Pablo Neruda)

– Nel mio gatto io amo quel temperamento indipendente che gli impedisce di affezionarsi a chiunque e l’indipendenza con cui passa dal salone al tetto. (Chateaubriand)

– Un gatto non vede una buona ragione per obbedire ad un altro animale, anche se questo cammina su due gambe. (Sarah Thompson)

– Gli scrittori amano i gatti perché sono creature così tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per gli stessi motivi. (Robertson Davies)

– Amo nel gatto l’indifferenza suprema e la signorilità con la quale si trasferisce dai salotti alle grondaie. (Stephen Baker)

– I gatti sono curiosi, ma odiano ammetterlo. (Mason Cooley)

– Quando la chiamavo fingeva di non sentire, ma arrivava un po’ dopo quando poteva sembrare che avesse deciso di venire spontaneamente. (Arthur Weigall)

– Se un cane ti salta in grembo, è perché ti vuole bene; ma se un gatto fa la stessa cosa, è perché il tuo grembo è più caldo. (Alfred North Whitehead)

– Come chiunque li abbia a lungo frequentati sa bene, i gatti danno prova di una pazienza infinita verso i limiti dello spirito umano. (Cleveland Amory)

– Nessun’altra creatura al mondo risveglia il peggio ed il meglio della natura umana come l’enigmatico gatto. (Frank Warren Snepp)

– I gatti, le donne e i grandi criminali hanno questo di comune, essi rappresentano un ideale inaccessibile e una capacità di amare se stessi che li rende attraenti. (Sigmund Freud)

– Non importa quanto possano litigare i gatti, sembra ci siano sempre un sacco di gattini. (Abraham Lincoln)

– Quando risveglio il mio gatto, ha l’aria riconoscente di colui a cui è stata data l’occasione di riaddormentarsi. (Michel Audiard)

– Potrebbe essere che la più grande divisione al mondo non sia tra gli uomini e le donne ma tra persone che amano i gatti e persone che amano i cani. (Stephen King)

– Raramente un animale, compreso l’uomo, riesce ad essere fedele a se stesso quanto un gatto. (Jeffrey Moussaieff Masson)

– Nessuna quantità di tempo può cancellare la memoria di un buon gatto, e nessuna spazzola adesiva potrà mai rimuovere il suo pelo dal vostro divano. (Leo Dworken)

– Come quell’enormi sfingi distese per l’eternità in nobile posa nel deserto sabbio, essi scrutano il nulla senza curiosità, calmi e saggi. (Charles Baudelaire)

Aforismi sui gatti

– I gatti sanno sempre se le persone li amano oppure no. Ma non sempre si preoccupano abbastanza per fare qualcosa in merito. (Winifred Carriere)

– I gatti prendono, mentre meditano, i nobili atteggiamenti delle grandi sfingi allungate in fondo a solitudini, che sembrano addormentarsi in un sogno senza fine. (Charles Pierre Baudelaire)

– Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento. (Ernest Thompson)

– La coda nel gatto è l’organo principale di espressione delle emozioni. (Aldous Leonard Huxley)

– Se gli animali potessero parlare, il cane sarebbe un tipo grossolano e senza peli sulla lingua; il gatto, invece, avrebbe il raro dono di non dire mai una parola di troppo. (Mark Twain)

– Coloro che giocano coi gatti debbono aspettarsi di essere graffiati. (Miguel De Cervantes)

– I gatti riconoscono in maniera infallibile il momento della concentrazione e s’intromettono tra essa e te. (Arthur Bridges)

– Il gatto impegna esattamente la forza necessaria, altri animali impiegano rozzamente tutte le loro energie anche quando non servirebbero. (Philip Gilbert Hamerton)

– Anche i gatti in soprappeso conoscono per istinto la regola principale: quando si è grassi bisogna assumere pose da magri. (John Weitz)

– Un felice accordo: molte persone preferiscono i gatti alle altre persone, e molti gatti preferiscono le persone agli altri gatti. (Mason Cooley)

– I gatti non è mai stato colto in una posa che non fosse fotogenica. (Lillian Jackson Braun)

– Non c’è alcuna pretesa di simpatia nel gatto. Esso vive solo, assorto, sublime nella sua saggia passività. (Andrew Lang)

– Se un pesce è la personificazione, l’essenza stessa del movimento dell’acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell’aria. (Doris Lessing)

– Il senso di indipendenza dei gatti fa sentire più indipendente chiunque viva accanto a loro. (Derek Tangye)

– Dio ha creato il gatto per dare all’uomo il piacere di accarezzare la tigre. (Fernand Méry)

– In materia di animali io amo solo i gatti, ma li amo irrazionalmente per le loro qualità e nonostante i loro numerosi difetti. Io ne ho solo uno, ma non potrei vivere senza un gatto. (Joris Karl Huysmans)

– Il gatto: un leone pigmeo che ama i topi, odia i cani e tratta con condiscendenza gli esseri umani. (Oliver Herford)

– Vieni sul mio cuore innamorato, mio bel gatto: trattieni gli artigli e lasciami sprofondare nei tuoi occhi belli, misti d’agata e metallo. (Charles Pierre Baudelaire)

– Vede un uccello, emette un suono curioso, si appiattisce, striscia come un serpente, corre senza badare dove mette i piedi. I suoi occhi iniziano a danzare. (Emily Dickinson)

– Non c’è bisogno di mostrare ai gatti come divertirsi, perché sono infallibilmente ingegnosi sotto quell’aspetto. (James Mason)

Frasi sui gatti

– Non è facile conquistare l’amicizia di un gatto. Vi concederà la sua amicizia se mostrerete di meritarne l’onore, ma non sarà mai il vostro schiavo. (Théophile Gautier)

– Un gatto abbandona il suo corpo sul pavimento come fosse acqua. È riposante anche solo vederlo. (William Lyon Phelps)

– Se si potesse incrociare un uomo con un gatto, l’essere umano ne risulterebbe migliorato, ma il gatto peggiorato. (Mark Twain)

– I gatti sono incompresi perché rifiutano di spiegarsi; enigmatici lo sono solo per coloro che ignorano la potenza espressiva del silenzio. (Paul Morand)

– Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari. (Harry Swanson)

– L’ammirazione per il gatto è l’inizio del senso estetico. (Erasmo Da Rotterdam)

– I gatti esistono per insegnarci che non tutto nella natura ha una funzione. (Joseph Wood Krutch)

– La ragione per cui i gatti si arrampicano è per poter guardare dall’alto in basso quasi tutti gli altri animali – ed è anche il motivo per cui odiano gli uccelli. (KC Buffington)

– Io non conosco il gatto. So tutto sulla vita e i suoi misteri ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto. (Pablo Neruda)

– I gatti sono stati messi al mondo per contraddire il dogma, secondo il quale tutte le cose sarebbero state create per servire l’uomo. (Paul Gray)

– Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola senza cadere. (Jules Verne)

– L’ira del gatto è bella, bruciante di pura fiamma felina, pelo irto e scintille blu, occhi fiammanti e crepitanti. (W. S. Borroughs)

– Nella prossima vita voglio essere un gatto. Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare. Starsene seduti a leccarsi il culo. Gli umani sono dei poveretti, rabbiosi e fissati. (Charles Bukowski)

– Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere. (Eleanor Farjeon)

– Io e il mio gatto…siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene. (Audrey Hepburn)

– Vieni sul mio cuore innamorato, mio bel gatto: trattieni gli artigli e lasciami sprofondare nei tuoi occhi belli, misti d’agata e metallo. (Charles Baudelaire)

– Ci sono due modi di sfuggire alle miserie della vita: la musica e i gatti. (Albert Schweitzer)

– Il gatto è il più gentile degli scettici. (Jules Lemaitre)

– Abbastanza ovviamente una gatta si fida degli esseri umani; ma non si fida degli altri gatti perché li conosce meglio di noi. (Karel Capek)

Modifica impostazioni privacy