Frasi di Martin Luther King: aforismi e citazioni



Frasi di Martin Luther King, aforismi e citazioni di questo celebre pastore protestante e politico statunitense dedicatosi all’impegno civile come portatore di pace, ispirato dal pensiero di Gandhi e di Richard Greegg, che credevano entrambi nella lotta non violenta.

Frasi di Martin Luher King

Citazioni di Martin Luther King

– Il potere è la capacità di raggiungere degli scopi. Il potere è la capacità di effettuare dei cambiamenti. (Martin Luther King)

– Diecimila sciocchi proclamano se stessi nell’oscurità, mentre un uomo saggio dimentica se stesso nell’immortalità. (Martin Luther King)

– Finalmente libero, finalmente libero, grazie a Dio onnipotente sono finalmente libero. (Martin Luther King)

– La moralità non può venire regolata dalla legge, ma il comportamento può essere regolato. I decreti giudiziari non possono cambiare il cuore, ma possono limitare i senza cuore. (Martin Luther King)

– Nulla viene dimenticato più lentamente di un’offesa, e nulla più velocemente di un favore. (Martin Luther King)

– Anche se sapessi che domani il mondo andrà in pezzi, vorrei comunque piantare il mio albero di mele. (Martin Luther King)

– La cosa che molte persone temono terribilmente è il prendere una posizione che emerga netta e chiara dall’opinione prevalente. La tendenza di molti è di adottare un punto di vista che sia così ambiguo che possa includere tutto e così popolare che possa includere chiunque. (Martin Luther King)

– Le nostre vite finiscono quando taciamo di fronte alle cose davvero importanti. (Martin Luther King)

– La chiesa deve essere la critica e la guida dello stato, e mai il suo strumento. (Martin Luther King)

– La vera misericordia è più che gettare una moneta ad un mendicante; è arrivare a capire che un edificio che produce mendicanti ha bisogno di ristrutturazioni. (Martin Luther King)


– Ci sbarazziamo di un nemico sbarazzandoci dell’inimicizia. (Martin Luther King)

– Una rivolta è in fondo il linguaggio di chi non viene ascoltato. (Martin Luther King)

– La maledizione della povertà non ha giustificazione nella nostra epoca… È venuto per noi il momento di civilizzarci tramite un’abolizione totale, diretta ed immediata della povertà. (Martin Luther King)

– Siate comunque sempre il meglio di qualsiasi cosa siate. (Martin Luther King)

– La più grande debolezza della violenza è l’essere una spirale discendente che dà vita proprio alle cose che cerca di distruggere. Invece di diminuire il male lo moltiplica. (Martin Luther King)

– Il capitalismo corre sempre il rischio di ispirare gli uomini ad essere più interessati a guadagnarsi da vivere che a vivere. (Martin Luther King)

– Non siamo forse arrivati a una tale impasse nel mondo moderno che dobbiamo amare i nostri nemici – o cos’altro? La reazione a catena del male – male che genera il male, guerre che producono altre guerre – deve essere spezzata, o altrimenti verremo gettati nel nero abisso dell’annientamento. (Martin Luther King)

– Se un uomo viene chiamato a fare lo spazzino, dovrebbe spazzare le strade come Michelangelo dipingeva, o come Beethoven componeva, o Shakespeare scriveva poesie. Dovrebbe spazzare le strade così bene che tutti gli ospiti del cielo e della terra si fermerebbero a dire che qui ha vissuto un grande spazzino che faceva bene il suo lavoro. (Martin Luther King)

– Può essere vero che la legge non può costringere un uomo ad amarmi, ma può impedirgli di linciarmi, e io penso che sia abbastanza importante. (Martin Luther King)

– La non violenza è la risposta ai cruciali problemi politici e morali del nostro tempo; la necessità per l’uomo di aver la meglio sull’oppressione e la violenza senza ricorrere all’oppressione e alla violenza. (Martin Luther King)

– Un individuo che infrange una legge che crede ingiusta e che responsabilmente accetta la pena della prigionia per risvegliare la coscienza della comunità riguardo alla sua ingiustizia, in realtà sta esprimendo il più alto rispetto per la legge. (Martin Luther King)

– Non hai bisogno di vedere l’intera scalinata. Inizia semplicemente a salire il primo gradino. (Martin Luther King)

– L’ingiustizia in qualsiasi luogo è una minaccia alla giustizia, ovunque. (Martin Luther King)


– Anche se avrò aiutato una sola persona a sperare non avrò vissuto invano. (Martin Luther King)

Aforismi di Martin Luther King

– Fai il primo passo con fede. Non è necessario che tu veda l’intero cammino, ti basta fare il primo passo. (Martin Luther King)

– La tenebra non può scacciare la tenebra: solo la luce può farlo. (Martin Luther King)

– Che beneficio dà l’aver diritto di sedere a un posto di ristoro se non puoi permetterti di comprare un hamburger? (Martin Luther King)

– La chiesa non è la padrona o la serva dello stato, ma la coscienza dello stato. (Martin Luther King)

– L’odio paralizza la vita; l’amore la dona. L’odio confonde la vita; l’amore le dà armonia. L’odio oscura la vita; l’amore la illumina. (Martin Luther King)

– L’ultima misura di un uomo non è la sua posizione in momenti confortevoli e convenienti, ma la sua posizione in tempi di sfida e di controversie. (Martin Luther King)

– La persona dalla mente poco impegnata teme sempre il cambiamento. Egli sente sicurezza nello status quo, e ha una paura quasi morbosa del nuovo. Per lui, la sofferenza più grande è la sofferenza per una nuova idea. (Martin Luther King)

– Io affermo che un individuo che infrange una legge che la sua coscienza gli dice essere ingiusta, e che volentieri accetta la pena del carcere in modo da svegliare la coscienza della comunità sulla sua ingiustizia, sta in realtà esprimendo il più alto rispetto per la legge. (Martin Luther King)

– Scienza e fede non sono rivali. La fede cerca, la religione interpreta. La scienza dà all’uomo una conoscenza che è potenza: la religione gli dà una sapienza che è controllo. La scienza si occupa soprattutto dei fatti; la religione si occupa soprattutto dei valori. (Martin Luther King)

– Occorre fare degli ostacoli che incontriamo dei punti di partenza. (Martin Luther King)

– La vigliaccheria chiede: è sicuro? L’opportunità chiede: è conveniente? La vanagloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? Ma arriva il momento in cui si deve prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma la si deve prendere perché la propria coscienza ci dice che è giusta. (Martin Luther King)


– Se perdi la speranza, perdi in qualche modo la vitalità che tiene la tua esistenza in movimento, perdi il coraggio di essere, la qualità che ti aiuta ad andare avanti a dispetto di tutto. E così oggi io ho ancora un sogno. (Martin Luther King)

– Quando hai ragione non sarai mai troppo radicale; quando hai torto non sarai mai troppo conservatore. (Martin Luther King)

– Noi dobbiamo accettare infinite delusioni, ma non perdere mai una speranza infinita. Preferirei essere morto che aver paura. (Martin Luther King)

– Dobbiamo arrivare a capire che la pace non è soltanto un obiettivo da perseguire, ma è un mezzo attraverso il quale arriviamo a quell’obiettivo. Dobbiamo perseguire risultati pacifici attraverso mezzi pacifici. (Martin Luther King)

– Se vogliamo andare avanti, dobbiamo tornare indietro e riscoprire quei preziosi valori – che tutta la realtà è imperniata su basi morali e che tutta la realtà ha un controllo spirituale. (Martin Luther King)

– Meno sono le parole, migliore è la preghiera. (Martin Luther King)

– L’unico modo per andare avanti è andare avanti. Dire: lo posso fare, anche quando sai che non puoi. (Martin Luther King)

– Perdonare non significa ignorare ciò che è stato fatto contro di noi. Significa piuttosto che quella cattiveria cessa di essere un ostacolo ai rapporti. (Martin Luther King)

– Chiunque può essere grande… perché tutti possono servire. Non è necessario avere una laurea per servire. Non devi far concordare il tuo soggetto e il verbo per servire, hai bisogno soltanto di un cuore pieno di grazia, di un’anima generata dall’amore. (Martin Luther King)

– Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno. (Martin Luther King)

– L’inumanità dell’uomo verso l’uomo viene perpetrata non solo dalle azioni cattive di coloro che sono cattivi. È anche perpetrata dall’inazione viziosa di coloro che sono buoni. (Martin Luther King)

– Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli. (Martin Luther King)


– La questione non è se saremo degli estremisti, ma quale tipo di estremisti saremo. (Martin Luther King)

Frasi di Martin Luther King

– La mia libertà finisce dove comincia la vostra. (Martin Luther King)

– Con la violenza puoi uccidere colui che odi ma non uccidi l’odio. La violenza aumenta l’odio e nient’altro. (Martin Luther King)

– Dobbiamo imparare a vivere insieme come fratelli o periremo insieme come stolti. (Martin Luther King)

– Il nostro potere scientifico ha sorpassato il nostro potere spirituale. Abbiamo missili guidati e uomini senza guida. (Martin Luther King)

– Non ci può essere profonda delusione dove non c’è un amore profondo. (Martin Luther King)

– La civiltà e la violenza sono concetti antitetici. (Martin Luther King)

– Cercate ardentemente di scoprire a che cosa siete chiamati a fare, e poi mettetevi a farlo appassionatamente. Siate comunque sempre il meglio di qualsiasi cosa siate. (Martin Luther King)

– La non-violenza è la risposta alle domande cruciali politiche e morali del nostro tempo: il bisogno per l’uomo di sconfiggere l’oppressione e la violenza senza ricorrere all’oppressione e alla violenza. La base di tale metodo è l’amore. (Martin Luther King)

– Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi; è l’indifferenza dei buoni. (Martin Luther King)

– Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla. (Martin Luther King)

– Nessuno monterà sopra di noi se prima non avremo piegato la schiena. (Martin Luther King)


– Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano. (Martin Luther King)

– Tutto il progresso è precario, e la soluzione a un problema ci porta ad affrontare un altro problema. (Martin Luther King)

– Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra, basta dire quello che si pensa. (Martin Luther King)

– Tutto il lavoro che eleva l’umanità ha dignità ed importanza e dovrebbe essere intrapreso con scrupolosa eccellenza. (Martin Luther King)

– Più che per la repressione, soffro per il silenzio del mondo. (Martin Luther King)

– Esaminatevi seriamente per scoprire il motivo per cui siete stati creati, e poi dedicatevi con passione alla sua esecuzione. Questo chiaro programma conduce alla realizzazione di sé nella lunghezza della vita d’un uomo. (Martin Luther King)

– In questa generazione ci pentiremo non solo per le parole e per le azioni delle persone cattive, ma per lo spaventoso silenzio delle persone buone. (Martin Luther King)

– Giudico le persone in base ai loro princìpi, non ai miei. (Martin Luther King)

– Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa. (Martin Luther King)

– La nostra vita comincia a finire il giorno che diventiamo silenziosi sulle cose che contano. (Martin Luther King)

– Fino a che tutti non sono liberi, nessuno è libero. (Martin Luther King)

– La salvezza umana giace nelle mani dei creativi insoddisfatti. (Martin Luther King)


– La più grande tragedia di questi tempi, non è nel clamore chiassoso dei cattivi, ma nel silenzio spaventoso delle persone oneste. (Martin Luther King)

– È sempre il momento giusto per fare quello che è giusto. (Martin Luther King)