Fagianella alla panna

Come fare la fagianella alla panna, ricetta da fasciare con fettine di pancetta e cottura in pirofila, con irrorazione finale della salsa preparata.

Ingredienti per 4 persone

– 1 fagianella di circa 1 kg

– 60 g di burro

– 2 dl di panna

– 100 g di pancetta affettata sottilmente

– 2 dadi per brodo di carne

– il succo di un limone

– 1 bicchiere di acqua calda

– 400 g di funghi champignons coltivati

– sale e pepe bianco appena macinato

Preparazione

Pulire e affettare sottilmente gli champignons, metterli a bagno in un recipiente insieme ad acqua acidulata con il succo di mezzo limone.

Pulire anche la fagianella, lavarla e asciugarla, poi fasciarla con le fettine di pancetta legandole con lo spago sottile.

In una pirofila metterci il burro e la fagianella, aggiungere sale e pepe, quindi porla sul fuoco a fiamma molto vivace per fare rosolare bene la fagianella da tutte le parti per almeno 15 minuti.

Sciogliere i dadi di brodo in un bicchiere abbondante di acqua calda e versarla poco alla volta, rigirando spesso la fagianella, quindi portare a termine la cottura, poi togliere la fagianella dalla pirofila, eliminare lo spago e le fettine di pancetta e trasferirla su un vassoio tenendola in caldo.

Sgocciolare gli champignons e aggiungerli al fondo di cottura rimasto nella pirofila, aggiustare di sale, se necessario, quindi fare cuocere i funghi per 15 minuti circa.

Unire la panna ai funghi insieme al rimanente succo di limone, mescolare con cura, poi versare la salsa sulla fagianella, servire subito in tavola.

Modifica impostazioni privacy