Dentifricio fatto in casa con argilla bianca

Come fare un dentifricio in casa non abrasivo, utilizzando componenti naturali come argilla bianca, bicarbonato, salvia e olio di cocco

Dentifricio fatto in casa in pasta

Per fare un dentifricio in pasta fai da te occorrono alcune foglie di salvia e di timo, due cucchiai di argilla bianca, due cucchiai di bicarbonato e 5 gocce di olio essenziale alla menta o di cocco.

Per prima cosa mettere ad essiccare le foglie, fatto questo tritarle e versarle in un recipiente unitamente al bicarbonato di sodio.

Aggiungere l’argilla bianca e le gocce di olio essenziale, mescolando con cura il composto fino a miscelare perfettamente tutti gli ingredienti.

A questo punto mettere il tutto in un piccolo vaso di vetro dotato di coperchio, aggiungendo alcuni chiodi di garofano per consentire la conservazione del dentifricio ottenuto.

Per stendere la pasta dentifricia sullo spazzolino usare un cucchiaino asciutto, per escludere contaminazioni batteriche del composto, e richiudere il vasetto con cura.

Modifica impostazioni privacy