Bruxelles cosa vedere, attrazioni e monumenti

Informazioni utili per visitare Bruxelles con indicazioni luoghi d’interesse da visitare e principali attrazioni.

Piazza Grande - Bruxelles

Guida turistica Bruxelles

Per un itinerario di visita Bruxelles, capitale del Belgio e sede dell’Unione Europea, possiamo iniziare dalla Grand Place, una bellissima piazza inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco, circondata da edifici riccamente decorati e dall’Hotel de Ville, il Palazzo del Municipio, in stile gotico quattrocentesco, sovrastato dalla statua di San Michele Arcangelo, patrono della città.

Nelle vicinanze di questa piazza si trova la famosa fontana di Manneken Pis, dove un putto che fa allegramente pipi rappresenta la mascotte di Bruxelles.

Un’altra zona molto conosciuta che vale la pena di vedere nei viaggi a Bruxelles, è place du Grand-Sablon dominata dalla Chiesa di Notre Dame du Sablon, in stile gotico brabantino. Durante il fine settimana questa piazza ospita un mercato d’antiquariato e libri d’arte.

Nel centro della città sorge la Cattedrale di Saint Michel et Gudule, in stile gotico. La sua costruzione fu iniziata nel XIII secolo e fu completata entro il XVI-XVII secolo, furono necessari quasi tre secoli per portarla a termine.

La Cattedrale inizialmente era dedicata a San Michele Arcangelo, assunse l’attuale denominazione dopo che vi vennero depositate le reliquie di Santa Gudula.

Cosa vedere a Bruxelles

Dislocati in vari punti della città si possono apprezzare vari edifici costruiti nello stile Art Nouveau, in quanto Bruxelles è famosa per essere stata uno dei centri di diffusione di questa arte che ha il suo maggiore rappresentante in Victor Horta (1861-1947).

In un edificio progettato dal celebre architetto è allestito il Museo del Fumetto.

Altri Musei da visitare sono la Maison du Roi e il Museo della città di Bruxelles che si trovano al Palazzo del Municipio, il Museo di arte antica, importante per la conoscenza dell’arte fiamminga e olandese, il Museo d’arte moderna, dedicato all’arte del 1800 e del 1900, il Museo Reale dell’arte e della storia che raccoglie importanti collezioni archeologiche.

Le sedi delle principali istituzioni dell’Unione Europea, Commissione, Parlamento e Consiglio dei ministri, sono ubicate in palazzi moderni nel cosiddetto “quartiere europeo” che si estende intorno a piazza Schuman.