Bocconcini di anatra all’arancia, ricetta con riso

Come preparare i bocconcini di anatra con la salsa dello stesso agrume, ricetta da accompagnare con sformatini di riso da usare come contorno.

bocconcini anatra arancia riso

Ingredienti per 4 persone

– 2 petti d’anatra

– 3 arance

– 200 g di riso

– burro

– parmigiano grattugiato

– 1/2 limone

– olio extravergine d’oliva

– zucchero

– aceto di vino bianco

– sale

– pepe

Come cucinare i bocconcini di anatra all’arancia

Mondare un’arancia e togliere dagli spicchi la pellicina, poi eliminare dalla buccia dell’arancia la parte bianca e tagliare a strisce sottili la parte colorata.

Lessare il riso in acqua bollente e salata, poi scolarlo al dente e passarlo in una zuppiera, quindi condirlo con 40 g di burro e un cucchiaio di parmigiano.

Prendere 4 stampi monodose rotondi, imburrarli e riemirli con il riso, poi infornarli per 5 minuti a 180° C.

Mettere in una teglia i petti d’anatra ungendoli con poco olio, sale e pepe, infornarli a 180° C per circa 20 minuti, poi tagliarli a bocconcini.

In un pentolino fare caramellare un cucchiaino di zucchero con un cucchiaio di aceto a fuoco molto basso, poi versarci il fondo di cottura dei petti d’anatra, il succo di 2 arance, di 1/2 limone e le scorze tagliate a striscioline d’arancia.

Disporre nei piatti di portata i bocconcini d’anatra e gli spicchi d’arancia, con sopra la salsina d’arance, e accanto lo sformatino di riso.