Berenice: cosa vedere nell’antica cittadina dell’Egitto

Cosa vedere a Berenice, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse di questa antica cittadina dell’Egitto, oltre a escursioni, spiagge e cose da fare.

Berenice - Mar rosso (Egitto)

Turismo Berenice

Situata sulla costa del Mar Rosso, nell’estremo sud del paese vicino al confine con il Sudan, Berenice è una rinomata località di vacanza.

La località prende il nome dalla regina Benerice I appartenente alla famiglia dei Tolomei, che governarono l’Egitto dal 305 a.C. fino alla conquista romana nel 30 a.C..

In onore della madre appena scomparsa, il figlio di Benerice I, Tolomeo II Filadelfo, nel 275 a.C. fondò questa città, che durante l’impero romano costituì un importante porto per i commerci verso India e estremo oriente.

Berenice, fino a qualche tempo fa poco conosciuta, offre al visitatore un ricco patrimonio naturale, culturale e subacqueo con molte escursioni adatte ai turisti.

Molti punti d’immersione consentono di ammirare le belle ed interessanti formazioni coralline, in un mare incontaminato, popolato da una grande varietà di pesci.

Le spiagge di Berenice, di sabbia bianca, sono bagnate da acque del mare poco profonde.

L’aeroporto in Egitto più vicino a Berenice è quello di Marsa Alam, distante 160 km.