Arizona: cosa vedere nello stato del Grand Canyon

Monument valley - Arizona

Cosa vedere in Arizona, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse, tra cui Grand Canyon, Monument Valley e Phoenix, capitale con museo di arte indiana e moderno auditorium.

Turismo Arizona

Stato degli Usa, l’Arizona è situata a sud-ovest della nazione, gli stati confinanti sono Utah, Nevada, California, Messico e Colorado.

In Arizona il clima è prevalentemente arido, a causa della presenza di catene montuose a occidente e della notevole distanza dall’Oceano Pacifico, fattori che determinano la quasi totale assenza di piogge.

Le città principali sono Phoenix, Tucson, Yuma e Flagstaff, dislocati nel territorio si trovano il Grand Canyon, l’Antelope Canyon, il Canyon de Chelly, Coyote Buttes e il Monument Valley, oltre foreste, parchi e alcune riserve indiane.

La capitale Phoenix si trova al centro della Valle del sole, sulle rive del fiume Salt River, prosciugato dopo la costruzione della grande diga Roosvelt Dam, portata a termine nel 1912.

A Phoenix si trovano l’Heard Museum, Museo di arte indiana, e un bellissimo Auditorium in arte moderna, costruito dall’architetto Frank Lloyd Wright.

La Monument Valley si trova in una zona isolata piuttosto ampia, situata al confine tra Utah e Arizona e distante una settantina di chilometri da Kayenta, che è la città più vicina.

Molto famosa è la Highway 163, la strada che si deve percorrere per raggiungere la Monument Valley, da segnalare l’ultimo tratto rettilineo in lieve discesa, che fa provare agli automobilisti la sensazione di immergersi nel cuore della vallata.

Il paesaggio è in gran parte pianeggiante, con alcune colline isolate, dette butte, dai lati molto inclinati e la cima piatta.

Le butte, formate da roccie e sabbia, in genere hanno la forma di torri, con colore tendente al rosso per l’elevata presenza di ossido di ferro.

La zona della Monument Valley è abitata da indiani Navajo, che provvedono alla organizzazione del territorio e vendono ai turisti i loro prodotti artigianali, attraverso le numerose bancarelle allestite per lo scopo.

In questa valle non sono presenti alberghi e motel, le escursioni sono possibili solo utilizzando il proprio veicolo a motore.

Inoltre vengono allestiti spesso dei set cinematografici per le riprese di film western.

Presso il Monument Valley Visitor Center sono a disposizione delle guide Navajo per visitare la vallata a cavallo, con un giro della durata di circa quattro ore oppure a bordo di un fuoristrada impiegando due ore nel viaggio.

Per addentrarsi nella parte più caratteristica della valle è consigliabile utilizzare solo mezzi fuoristrada, in quanto la strada da percorrere è sterrata e sono possibili allagamenti improvvisi in caso di piogge torrenziali, eventi che metterebbero il guidatore in seria difficoltà.