6 gennaio: santo del giorno

Il Santo del giorno 6 gennaio è Epifania del Signore, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Epifania del Signore

Epifania del Signore

In questa data si festeggia la manifestazione di Gesù come Figlio di Dio a tutte le genti, ovvero l’universalità della Chiesa che assume in sè la chiamata dei pagani alla Fede.

San Matteo, nel descrivere l’avvenimento, sottolinea come essi arrivarono fino a Gerusalemme seguendo una stella, avvistata nel suo sorgere e interpretata quale segno della nascita del Re annunciato dai profeti, cioè del Messia.

Giunti, però, a Gerusalemme, i Magi ebbero bisogno delle indicazioni dei sacerdoti e degli scribi per conoscere esattamente il luogo dove dovevano recarsi, ovvero Betlemme, la città di Davide.

La stella e le Sacre Scritture furono le due luci che guidarono il cammino dei Magi, i quali appaiono all’umanità come modelli di autentici cercatori della verità.

I Re Magi erano dei sapienti, che scrutavano gli astri e conoscevano la storia dei popoli, inoltre erano uomini di scienza in un senso esteso, con la capacità di osservare il cosmo e ritenerlo come un grande libro pieno di segni e di messaggi divini riservati agli esseri umani.

Quindi il loro sapere, ben lontano dal ritenersi autosufficiente, era aperto a ulteriori rivelazioni e appelli divini.

Infatti, non provano vergogna a chiedere istruzioni ai capi religiosi dei Giudei.

Come dice il brano del Vangelo secondo Matteo: “I Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo…..ed ecco, la stella, che avevano visto spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, provarono una gioia grandissima. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.”

L’offerta dei doni porta in sè un profondo significato: l’oro indica la regalità di Gesù, l’incenso ricorda la Sua divinità, la mirra, usata nella preparazione dei corpi per la sepoltura, si riferisce all’espiazione dei peccati attraverso la morte di Gesù.

Altri santi e celebrazioni del 6 gennaio

  • Sant’Andrea Bessette (Alfredo)
  • Religioso

  • Sant’Andrea Corsini
  • Vescovo

  • San Carlo da Sezze
  • Frate laico francescano

  • San Felice di Nantes
  • Vescovo

  • San Giovanni de Ribera
  • Santi Giuliano e Basilissa
  • Martire in Tebaide

  • Beato Macario lo Scozzese
  • Abate

  • San Pier Tommaso
  • Patriarca latino di Costantinopoli

  • Santa Raffaella Maria del Sacro Cuore (Rafaela Porras y Aillón)
  • Fondatrice