31 marzo: santo del giorno, onomastico

Il Santo del giorno 31 marzo è San Beniamino, diacono e martire, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Beniamino

Diacono di Ergol in Persia, San Beniamino viene collocato in un gruppo di cristiani martirizzati e uccisi durante il lungo periodo di persecuzione che interessò quella nazione.

Vari sono i racconti che delineano lo svolgimento di quella che fu una delle peggiori persecuzioni della storia cristiana, con notizie spesso discordanti tra di loro.

L’episodio più rilevante racconta che, intorno all’anno 420, alcuni cristiani, sotto la guida del sacerdote Hasu, incendiarono presso Ergol un pireo, ovvero un tempio dedicato al culto del fuoco.

In seguito a questa distruzione fu arrestato il vescovo Abdas insieme al fratello, oltre ai sacerdoti Hasu e Isacco con il segretario Ephrem e i laici Daduq e Durtan.

Le autorità civili ordinarono al vescovo Abdas di provvedere immediatamente alla ricostruzione del tempio ma, in seguito al suo rifiuto, vennero condannati tutti a morte.

A questi, nel calendario liturgico, vengono associati anche altri martiri coinvolti in quella strage, tra cui Ormisda, Sahin e Beniamino, diacono di Ergol.

Altri santi e celebrazioni del 31 marzo

  • Sant’Agilulfo (Agilolfo)
  • Vescovo

  • Santa Balbina di Roma
  • Martire

  • Beato Bonaventura (Tornielli) da Forlì
  • Sacerdote servita

  • Beato Cristoforo Robinson
  • Martire

  • San Guido di Pomposa
  • Abate

  • Beata Natalia Tulasiewicz
  • Martire