29 febbraio: santo del giorno

Il Santo del giorno 29 febbraio è Sant’Osvaldo vescovo, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data. La ricorrenza è il 28 negli anni non bisestili.

San Osvaldo Vescovo, 29 febbraio

Sant’Osvaldo vescovo

Sant’Osvaldo di Worcester è stato un vescovo inglese, arcivescovo di York dal 972 fino alla morte avvenuta il 29 febbraio 992.

Sant’Osvaldo, figlio di genitori danesi, ha avuto un ruolo importante nella riforma della regola monastica benedettina.

Sotto la direzione spirituale di suo zio, l’arcivescovo di Canterbury Odo, Oswald entrò nel monastero di Fleury, Francia, un grande centro Benedettino.

Dopo la morte di Odo, avvenuta nel giugno 958, Oswald tornò in Inghilterra e nel 961 fu consacrato vescovo di Worcester da Dunstan, arcivescovo di Canterbury.

Dopo la sua nomina, Oswald rifondò vari monasteri benedettini fra cui quelli di Westbury-on-Trym e di Winchcombe in Gloucestershire e Pershore in Worcestershire.

La sua fondazione principale fu il monastero di Ramsey nell’Huntingdonshire, che divenne un grande centro religioso, tipo quello di Fleury in Francia.

Nel 972 Oswald fu trasferito alla sede arcivescovile di York, ma fu autorizzato a mantenere anche la sede di Worcester, dove risiedeva abitualmente.

In una biografia di un quasi contemporaneo di Oswald vengono messe in evidenza fra le sue doti personali, la gentilezza, la cortesia e la gioiosità che lo fecero molto amare dal popolo.

Altri santi e celebrazioni del 29 febbraio

  • Beata Antonia di Firenze
  • Badessa

  • Sant’Ilaro
  • Papa