28 dicembre: santo del giorno, onomastico di oggi Santi Innocenti

Il Santo del giorno 28 dicembre è Santi Innocenti martiri, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Santi innocenti

Il ventotto dicembre si festeggia Santi Innocenti

Erode, vedendo che i Magi si erano presi gioco di lui, andò su tutte le furie e ordinò che in Betlemme e dintorni venissero uccisi tutti i bambini maschi con età inferiore ai due anni.

In questo modo si avverò quanto era stato preannunciato dal profeta Geremia: “Una voce si ode da Rama, un pianto e un lamento grande. Rachele piange i suoi figli e non vuol essere consolata, perché non sono più”.

Gli innocenti che rendono testimonianza a Cristo non con le Parole ma con il sangue, testimoniano che il martirio è un dono del Signore.

Le vittime immolate dalla ferocia di Erode appartengono, insieme a santo Stefano e all’evangelista Giovanni, al corteo del re messiniaco e ricordano l’eminente dignità dei bambini nella Chiesa.

La strage degli innocenti è un episodio leggibile solo nel Vangelo di Matteo, testo che racconta il modo in cui Erode il Grande, re della Giudea, ordinò un massacro di bambini con il preciso scopo di uccidere Gesù, della cui nascita a Betlemme era stato informato dai Magi, ignari delle sue vere intenzioni, infatti aveva fatto credere loro che voleva andare anche lui, come loro, ad adorarlo.

Gesù sopravvisse alla strage grazie a un angelo che avvertì in sogno Giuseppe, raccomandandogli di scappare in Egitto.

Una volta morto Erode, Giuseppe potè tornare indietro con la sua famiglia, stabilendosi a Nazaret in Galilea.

Altri santi e celebrazioni del 28 dicembre

  • Sant’Antonio di Lerins
  • Monaco

  • Santa Caterina Volpicelli
  • San Gaspare Del Bufalo
  • Sacerdote

  • Beato Gregorio da Chaors
  • Mercedario

  • Beato Hryhorij Khomysyn
  • Vescovo e martire ucraino

  • Beata Mattia Nazarei (Nazzareni)
  • San Teona (Teone) d’Alessandria
  • Vescovo